mercoledì 29 marzo 2017

Nido di agretti con uova magiche in camicia

Queste temperature miti e il sole fino a tardi mi stanno rimettendo al mondo. Io in inverno soffro e devo ringraziare che quest'anno avevo Amelia a spronarmi ad uscire o sarei letteralmente entrata in un lungo letargo!
Allo scattare della Primavera ho iniziato a togliere i piumini, i maglioni e i calzettoni di lana dall'armadio. Da ieri anche il piumone è sparito dal letto per lasciare spazio ad un delizioso e leggero trapuntino (...spero di non dovermene pentire!). Tutto si sta alleggerendo, faccio entrare luce e cambio aria, tolgo la polvere stantia e sorrido di più (...spesso da sola e senza motivo...). 
Anche a tavola le portate si stanno facendo più fresche e meno elaborate, dove spicca solo la semplicità degli ingredienti di stagione. Un esempio di tutto questo è il piatto che vi propongo oggi per la rubrica di Idea Menù dedicata alla Pasqua.


Ingredienti a commensale:

1 uovo bio
2 pomodorini essiccati al sole
1 cucchiaino d'olio

1 mazzo di agretti freschi
1/2 limone
1 pizzico di sale integrale
Pepe verde macinato al momento q.b.

Mettere a bollire abbondante acqua. 
Nel frattempo tagliare un foglio di pellicola trasparente da alimenti e adagiare in una ciotola. Ungere leggermente con un pennello intinto nell'olio, sminuzzarci i pomodorini e romperci sopra l'uovo. Alzare delicatamente le punte del foglio di pellicola e chiudere girandole insieme e sigillandole. 
Immergere il fagottino in acqua in ebollizione e cuocere per circa 4-5 minuti. Scolare e nella stessa acqua sbollentarci gli agretti puliti dalla terra. Scolare e passare subito sotto il getto di acqua fredda per bloccarne la cottura. Trasferirli in un insalatiera e condire con il succo del limone e il sale. Mescolare delicatamente. Con l'aiuto di una forchetta arrotolare a nido e adagiare sul piatto di portata.
Liberare l'uovo dalla pellicola e adagiare al centro del "nido". Spolverare di pepe verde prima di servire.



Un piatto semplice ed evocativo, ideale da inserire in un menù più complesso come quello della Pasqua.


Ecco le portate al completo e nell'occasione vorrei dare il benvenuto a Sabrina, new entry del nostro team:
Secondo Nido di agretti con uova magiche in camicia

58 commenti:

  1. Grazie mille Consuelo, è un piacere per me far parte del gruppo!
    Questo è un piattino molto allegro nei colori,e gustoso nei sapori!
    Ottimo suggerimento per un menù di Pasqua.
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sabri, è un grande onore averti nel team ^_^

      Elimina
  2. Un secondo delizioso e particolare, grazie Consu per questo goloso suggerimento, un bacione

    RispondiElimina
  3. Un piatto semplice ma adorabile! Sei troppo brava!
    p.s. io aspetto a togliere il piumino, non si sa mai :-)
    Baci tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely!
      ps: spero di non pentirmene..

      Elimina
  4. Un'idea sfiziosa , perfetta per la Pasqua. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ciao Consuelo bhe io da freddolosa quale sono le calze le tolgo a luglio :)....il piumone a giugno direttamente Ih ih e porto tutte le cose ingombranti da lavare dalla mia mami, lei ha una lavatrice formato gigante :D. Ho già visto in giro gli agretti ma ancora nessun acquisto oggi ho preso gli asparagi invece speriamo siano buoni. Il nido così è davvero appetitoso ;). Buona giornata baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..da me gli asparagi non sono ancora molto invitanti..soprattutto x il prezzo U.U
      ps: posso usufruire anch'io della lavatrice extra large della tua mami??!! :-P

      Elimina
  6. Che buoni gli agretti e queste uova magiche si presentano davvero bene. Un piatto delizioso. Bacioni cara

    RispondiElimina
  7. Barba di frate e uova sono vincenti! Sai che ho preparato un piatto simile ma... non ti dico niente... è per una nuova rubrica sai? 😁 .... comunque ritira fuori il piumone 🙈

    RispondiElimina
  8. piatto semplice e curato, come è nelle tue corde! confesso di non aver mai assaggiato gli agretti, ma come grazie a te ho scoperto le puntarelle sempre grazie a te mi ripropongo di provarli! sembrano davvero appetitosi e con l'uovo morbido sopra fanno tanto primavera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, aspetto di sapere se hanno incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  9. Vabbè ma questa è meraviglia!
    Bravissima Consu! E pensa che proprio stasera ho in cantiere gli agretti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere ^_^ vedrai che quest'abbinamento non ti deluderà :-)

      Elimina
  10. Sai che abbiamo quasi postato la stessa ricetta oggi? La mia molto più semplice però, nido di agretti con tuorlo in camicia. Mi piace moltissimo il tuo uovo con i pomodori, lo proverò e ti farò sapere!.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sonia, corro a gustarmi anche la tua proposta ^_^

      Elimina
  11. geniale l'aggiunta di pomodori secchi :) sarà che amo le uova in tutte le salse, ma quell'ovetto dal cuore morbido mi fa una voglia...un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..allora non ti resta altra via di scampo che provarlo :-P

      Elimina
  12. Davvero piacevole e sfizioso...bravissima!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  13. Piatto delizioso e di ottimo effetto.
    Per quanto riguarda iL clima io sto ancora con parka e piumoni..non riderE prego!
    BACIONE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..io invece spero di non pentirmi x il mio ottimismo :-P

      Elimina
  14. mi piace questo piatto e questo trucchetto dell'uovo magico è geniale!!

    RispondiElimina
  15. Che delizioso e invitante piatto, semplice ma di una bontà unica, bravissima!!!
    Con il caldo che ha fatto impossibile non allegerirsi nel vestiario, che bellezza...speriamo che non sia di passaggio!!!
    Baci

    RispondiElimina
  16. Proprio un bel piatto ed una bellissima presentazione mia cara!! Per il pranzo di Pasqua li trovo perfetti questi nidi...
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono felice di trovarti d'accordo ^_^

      Elimina
  17. Ti sembrerà pazzesco, ma gli agretti li ho assaggiati per la prima volta un paio di settimane fa! il sapore mi è piaciuto, solo che come spesso accade per gli spinaci, la cottura mi ha restituito una sensazione di legatura alla bocca, non so se riesco a spiegarmi, tipo quando mangi la banana troppo indietro. Non so se dipende dal tipo di cottura oppure è una cosa che succede a questi tipi di verdura! magari tu lo sai? La tua idea mi piace, e poi l'uovo in camicia è bellissimo! :D a presto Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente è proprio il suo sapore! Cmq questo mix è molto piacevole e camuffa quella sensazione di cui parli ^_*

      Elimina
  18. Come ti capisco anch'io rinasco con le stagioni più miti e calde. Lo sai che questo piatto in questo abbinamento lo fa spesso mia madre! sapori semplici ma buoni Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacere avere questo feeling con tua madre ^_^

      Elimina
  19. Quest'anno non li ho ancora presi ma oramai è giunta l'ora. L'anno scorso avevo fatto una cosa simile ma cuocendo in forno. Questa versione pacchettino è favolosa, mi piace l'idea di poter aromatizzare in tanti modi diversi il pacchettino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vedrai che ti conquisteranno! Io le uova ormai le faccio solo così :-P

      Elimina
  20. Belli questi nidi, Consu!
    Io tengo il piumone fino a luglio.....

    RispondiElimina
  21. Che piatto meraviglioso Consuelo,bravissima!!:)).
    Oltre che sano e' veramente sfiziosissimo,l'uovo in camicia sopra questa verdura (che purtroppo non ho mai avuto modo di assaggiare,anche perché da me non esiste:(( lo rende davvero gustoso,così come l'aggiunta dei pomodori secchi;).
    Grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x la visita..non sai come vorrei poterti far fare anche l'assaggio!

      Elimina
  22. Tolto il piumone anch'io e oggi avevo un caldo che mi sarei messa i sandali, altro che scarpe....
    Un nido delicato e molto molto carino, bravissima :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..meno male che non sono l'unica! Stavo x dare la colpa agli ormoni :-P

      Elimina
  23. questa ricetta la adoro, mai fatta ma mangiata più volte, due ingredienti che insieme sono super, sei sempre sul pezzo!

    RispondiElimina
  24. un'idea molto simpatica per utilizzare gli agretti, grazie Consu !Buon we, un bacione

    RispondiElimina
  25. Ciao, Consuelo!
    Ho da tempo pronta la ricetta delle uova in camicia. Ma quelle semplici semplici, e, se vogliamo, anche bruttine da fotografare. Volevo postarle la settimana prossima... ma dopo aver visto le tue, non so se ne avrò il coraggio!
    Sei veramente una fonte di ispirazione!
    Un abbraccio strettissimo.
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, sei troppo gentile..sono convinta che le tue siano magnifiche!

      Elimina
  26. sei sempre una cuoca meravigliosa tu!!! tu sei magica, oltre all'uovo! :D

    RispondiElimina
  27. Piatto semplice ma gustosissimo l'uovo si abbina bene con gli agretti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther, felice di trovarti d'accordo ^_^

      Elimina