mercoledì 10 gennaio 2018

Cous cous al farro con carciofi "fritti" e bocconcini di rana pescatrice

Come sempre l'ispirazione per i miei piatti nasce alla fonte, ovvero quando vado a fare la spesa. Finalmente passate le feste, ho potuto fare una spesa come dico io, con calma e attenta dedizione. Mi sono ritagliata un'ora e mezza e me la sono proprio spassata, tornando a casa con un bel bottino e tantissime idee per nuovi piatti e abbinamenti.  
Era quasi un anno che non acquistavo i carciofi e, appena li ho visti, non ho saputo resistere...nonostante il prezzo fosse poco invitante! Belli, pancioni e coltivati a pochi passi da me, potrei dire quasi a km 0, come potevo lasciarli lì?! 
Al banco del pesce, poi, avrei lasciato un capitale ma mi sono limitata a dei totani freschi in offerta e un trancio di rana pescatrice.
Dovete sapere che questo pesce mi aveva sempre incuriosita ma non avevo mai osato avvicinarmi. Stavolta ho vinto la "paura" e non me ne sono assolutamente pentita!
Dovendo incrementare il consumo di proteine per la mia gravidanza, mi è sembrato proprio il momento giusto, visto che la rana pescatrice (o coda di rospo) è un pesce molto magro e poco calorico. Contiene, infatti, pochi lipidi, in prevalenza costituiti da acidi grassi polinsaturi della famiglia omega-3. Abbonda in proteine ad alto valore biologico, sali minerali, soprattutto potassio, e vitamina D.
Abbinarli insieme è stata una piccola magia nata nel momento della preparazione del pranzo e che mi ha pienamente appagata.


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/coda-di-rospo.html

Ingrediente a porzione:

70 g di cous cous al farro
100 g di acqua calda
1 carciofo qualità romanesco 
100 g di trancio di rana pescatrice fresco
1 limone bio
1 cucchiaino di spezie miste (paprika, curcuma, pepe, peperoncino)
2 cucchiaini di olio e.v.o.
1 cm di zenzero fresco
1 pizzico di sale fino marino


Mondare il carciofo, eliminare la barba interna e ridurre a listarelle. Tagliare il pesce a dadini. Raccogliere tutto in una ciotola insieme al succo di limone, l'olio, il sale e lo zenzero grattugiato. Mescolare accuratamente e far riposare per 10 minuti. 


Poi versare nella friggitrice ad aria calda a 200°C per 12 minuti.*

*Se non si possiede, stendere in un unico strato gli ingredienti marinati su una teglia rivestita di carta da forno e cuocere in forno ventilato a 180°C per 15-20 minuti, girando spesso e lasciando lo sportello a spiffero gli ultimi minuti.

Nel frattempo, sciogliere le spezie nell'acqua calda e versare sul cous cous per farlo reidratare. Dopo 10 minuti sgranarlo e versarlo nel piatto da portata formando un unico strato in grado di accogliere i carciofi e il pesce.
Servire subito a piacere decorando con uno spicchio di limone.


Un piatto davvero piacevole e profumato, che sazia con gusto e leggerezza.


Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbero interessarvi anche queste:

38 commenti:

  1. Pesce, carciofi, limone e zenzero! Abbinamenti ottimi! Li voglio provare al più presto! Due baci, buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Consuelo, congratulazioni per la tua gravidanza ! E tantissimi auguri. Grazie a questo post ho scoperto l'esistenza della friggitrice ad aria. Ho guardato un po' in giro. Tu quale marca e modello hai ? la rana pescatrice ha un po' senso, hai ragione, ma è buonissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri ^_^ io l'ho acquistata alla Lidl, se stai dietro le offerte del volantino la mettono sempre un paio di volte l'anno. E' valida e non costa una fortuna ^_*

      Elimina
    2. Grazie Consu, la acquisto di sicuro. Non faccio mai i fritti veri perchè troppo calorici, troppo pesanti per il fegato e...troppo maleodoranti

      Elimina
    3. Concordo e vedrai che ti troverai benissimo :-)

      Elimina
  3. Ciao Consuelo anche io oggi sono andata di carciofi nel risotto ;)...anche qui i prezzi sono improponibili nonostante siano di stagione mah!!! Mi incuriosisce il cous cous al farro devo cercarlo. Buona giornata baci Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..infatti, non mi spiego questi prezzi! Grazie della visita e prova il cous cous di farro perchè è strepitoso!

      Elimina
  4. La rana pescatrice si presta per molte preparazioni e a me piace tantissimo, la tua proposta è molto interessante!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, io l'ho provata x la prima volta e non mi è per niente spiaciuta..mi sa proprio che replicherò presto ^_*

      Elimina
  5. Ero presissima a leggere della tua spesa goduta e rilassata, dei carciofi cicci ed a km0...e poi leggo "per la mia gravidanza" e non ho capito più niente!!!!! Che bella notizia!!!!!!
    Ma quanto tempo sono stata via?!? E chissà quante altre belle cose mi sono persa!!!!
    Sono felicissima per voi!
    Ti abbraccio stretta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata tesoro! Grazie di cuore x la visita...torna presto!

      Elimina
  6. Che bontà! Consu tu stupisci sempre con le tue ricette :)

    RispondiElimina
  7. Io adoro la rana pescatrice, la faccio molto spesso al cartoccio piena di verdure... Mi hai fatto venire voglia di carciofi... Brava la mia cara che ha fatto una spesa meravigliosa e salutare (non avevo dubbi) bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia ^_^ la proverò anche nella tua versione ^_^

      Elimina
  8. RICETTA FAVOLOSA, MI PIACE TUTTO DA MORIRE , MA FORSE NON C'ERANO DUBBI , VERO ? UN MONDO DI BACI

    RispondiElimina
  9. Questo piatto è semplicemente meraviglioso! È proprio bello saperti in dolce attesa, sai!? 😘

    RispondiElimina
  10. Che cosa buona! Coda di rospo e carciofi non li ho mai messi insieme, ma devono stare proprio bene, grazie per l'idea! Fare la spesa con calma è una delle attività che preferisco anch'io, specialmente se al mercato rionale. Ciao ciao.

    RispondiElimina
  11. Ciao! Buon anno scusa se passo solo ora :( buono questo piatto! La rana pescatrice non credo di averla mai mangiata sai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non ti resta che rimediare :-) Te ne innamorerai!

      Elimina
  12. Adoro il couscous da solo,figuriamoci con questi compagni di gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franca, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  13. Ecco io ancora non ho avuto il tempo di fermarmi e fare la spesa con calma... appena rientrata dalle vacanze subito ricominciato il ritmo frenetico con tanto di frigo rotto ;) mi rifarò nel we spero :) buonissimi i carciofi! mai provati con il cous cous bella idea Consu :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona :-) in bocca al lupo con il frigo, io mi sentirei persa senza di lui...

      Elimina
  14. Prima di tutto devo dirti che il cous cous al farro mi manca, per cui la prossima volta che andrò a fare la spesa lo devo assolutamente cercare.
    Ora arrivo al tuo piatto, perchè quando ho letto carciofi fritti ho pensato "la Consu che mangia il fritto??????" e invece...scherzetto....hai usato la tua magica friggitrice ;)
    Ottimo piatto, molto gradevole anche come gusto e immagino il profumo.
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...tollero poco il fritto vero, figuriamoci ora con le nausee :-P Grazie Dani, sei sempre molto carina <3
      Buona serata!

      Elimina
  15. A me la rana pescatrice piace un sacco, trovo sia perfetta per condire la pasta e questo cous cous! Che bello Consu, sono proprio felice per voi, io ho saputo subito che era un maschietto, era proprio evidente già alla settimana 12!! Voi sapete già se sarà un maschietto o femminuccia? Per le nausee a me faceva bene bere acqua, per fortuna però ne ho sofferto pochissimo, spero sia così anche per te! A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me hanno detto subito che sarà un maschietto ma aspetto l'eco morfologica per la conferma definitiva ^_^
      Grazie di essere passata a trovarmi, immagino che adesso il tempo a tua disposizione sia poco...

      Elimina
  16. Una ricetta che cade a fagiolo, come si suol dire...ho nel mio congelatore delle codine di rana pescatrice Dovrebbero andare bene, o no? Un abbraccio e buon proseguimento. Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, vanno benissimo ^_^ spero che questo abbinamento conquisti anche te :-)

      Elimina
  17. mai soldini furono spesi meglio Zia Consu del mio cuore!!! :)

    RispondiElimina