domenica 9 luglio 2017

Confettura di ciliegie e (poco) zucchero integrale

Se penso all'estate, penso alle corse in bicicletta in pineta per raggiungere il mare, il calore del sole sulla pelle, l'acqua salata che rigenera dopo una giornata di lavoro, alle fette di cocomero mangiate con voracità con il succo che sporca le mani (e tutto il resto!), alle merende a base di gelato, ai baci salati e al profumo di doposole al latte di cocco mentre abbracci un'amica. Ma più di tutto penso al sapore irresistibile della frutta matura, polposa, profumata, dolce e aromatica ed è proprio per questo che sopporto il caldo ai fornelli per chiuderla in vasetti di vetro per poterli riaprire quando l'estate sarà solo un ricordo. L'inverno freddo e lungo potrà essere allietato da un velo di confettura fatta con i frutti maturati al sole semplicemente spalmato su una fetta di pane tostato o, perchè no, a rendere speciale un guscio di frolla per una sfiziosa crostata.
Oggi nei miei vasetti ho racchiuso il mio frutto preferito, raccolto direttamente dal generoso albero del vicino di casa dei miei suoceri. Con addosso un vestito fresco a fiori, una ciotola tra le braccia e tanti piccoli frutti che ci rotolavano dentro...ecco come riassumere un momento di pura felicità!
...ascoltando Vivere - Vasco Rossi  


Ingredienti x 2 vasetti da circa 400g:

800 g di ciliegie (peso al netto degli scarti)
140 g di zucchero integrale di canna
1 mela golden
Succo di 1 limone

Denocciolare le ciliegie e raccoglierle in una capiente ciotola di vetro. Mescolare con lo zucchero e coprire con pellicola. Far riposare in frigorifero 4-5 ore (o tutta la notte).
Versare la frutta macerata in una pentola dai bordi alti e dal fondo spesso. Irrorare con il limone e aggiungere la mela grattugiata, preventivamente sbucciata e privata del torsolo.
Cuocere a fiamma dolce per 20-30 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Versare subito nei vasetti puliti, tappare e far raffreddare capovolti.


Procedere, quindi, alla pastorizzazione.
Adagiare i vasetti in una pentola avvolgendoli con un canovaccio. Versare acqua fredda quanto basta a coprirli completamente. Portare l'acqua ad ebollizione e far bollire per 20 minuti, facendo attenzione che i tappi rimangano sempre sott'acqua, in caso contrario aggiungerla. Spegnere il fuoco e mettere il coperchio alla pentola. Far completamente raffreddare. 
Una volta freddi, asciugare accuratamente i vasetti e etichettare. Conservare in luogo fresco e buio fino a 12 mesi.


Degustare, preferibilmente, dopo un mese dalla preparazione, in modo che i sapori si stabilizzino.


Se si desidera una confettura più vellutata, basterà frullare finemente con un frullatore ad immersione prima dell'invasettamento.


Con questa ricetta partecipo al contest:

40 commenti:

  1. Il sapore di una confettura fatta in casa ripaga ampiamente del caldo sofferto per la sua preparazione. Si assapora appieno il gusto della frutta...come mangiata appena raccolta!
    Buona domenica Consuelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moni, mi fa molto piacere la tua approvazione :-)

      Elimina
  2. Che dolce che sei cara CONSUELO dolCe come la tua confettura che deve essere veramente meraviglIosa...
    Un bacione goloso!

    RispondiElimina
  3. Si!!! Anch'io quando penso all'estate, immagino esattemente le stesse cose soprattutto le corse in bicicletta (oh quante ne ho fatte!). Adoro fare confetture e marmellate, le preparavo insieme a mia nonna... in realta le cucinava lei, io invasettavo solo :-) La tua con ciliegie e zucchero integrale dev'essere fantastica, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-) e grazie di avermi regalato questo meraviglioso ricordo <3

      Elimina
  4. Ciao tesoro :) Questa confettura è meravigliosa, golosa e poi alle ciliegie è il gusto che più mi piace! Bravissima come sempre, un abbraccio grande e buona serata :** <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..allora condividiamo la stessa passione ^_*
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  5. Cara zietta quanto mi piacerebbe svegliarmi e assaporare per colazione la tua fantastica confettura! La adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero, sono convinta che avrai lo stesso qualcosa di goloso da gustare :-P

      Elimina
  6. Quest'anno le ciliegie non erano abbastanza per la confettura, peccato perché è una di quelle che adoro!!
    Buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sicuramente avrai altri frutti con cui divertirti ^_*
      Buona settimana a te e grazie della visita <3

      Elimina
  7. Una bella fortuna poter fare la confettura con i frutti raccolti dall'albero...e per di più la confettura di ciliegie (la mia preferita).
    Che dolci colazioni che ti aspettano :)
    Un bacio e buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, presto vedrai come l'ho utilizzata ^_*

      Elimina
  8. mi hai messo voglia di farla, deve essere spettacolare, bellissime foto !

    RispondiElimina
  9. Yuppyyyyyyy bellissima idea Consuelo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sono felice che ti sia piaciuta :-)

      Elimina
  10. Che bontà, ci devo provare. Kiss
    Nuovo post “Tips for shopping| SS17” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  11. Ormai uso solo zucchero integrale di canna..ricetta da provare ;)

    RispondiElimina
  12. le ciliegie quelle scure grandi e dolci sono il mio frutto preferito, ti ho detto tutto! buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...capisco bene :-P anche x me vale lo stesso ^_^

      Elimina
  13. Me ne spedici un barattoletto??? che buona di ciliegie.. Un bacio e buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche x me è la preferita in assoluto..peccato che ne sia venuta poca :-(

      Elimina
  14. Dalle foto sembra spettacolare!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ti assicuro che lo è anche nella realtà :-P

      Elimina
  15. Che goduria la marmellata di ciliegie, una delle migliori.
    ottime foto,complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Agnese della visita e del tuo gradimento :-)
      Torna presto a trovarmi :-)

      Elimina
  16. Purtroppo quest'anno l'albero di mia nonna che gli scorsi anni ci aveva sempre regalato un sacco di ciliegie non ha fatto quasi niente. Quindi niente raccolta :-( mai provata con lo zucchero di canna. Si può usare anche con altra frutta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Puoi seguire le stesse indicazioni con altra frutta matura :-)

      Elimina
  17. Ciao tesoro!!
    Questa confettura è meravigliosa!!!
    Le ciliegie sono il frutto che anch'io amo di più ^_*
    Quanto vorrei averne un vasetto qui per delle dolci colazioni!!
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri, mi fa molto piacere aver incontrato i tuoi gusti <3

      Elimina
  18. <3 ti lascio solo un cuore perchè già sai quanto io ami le confetture home made con la frutta del giardino! <3

    RispondiElimina