giovedì 28 settembre 2017

Mini PanBrioches con lievito madre glassati alle nocciole

Un altro dolce, lo so ma mi era avanzata quella glassa perfetta e amorevolmente preparata per i panettoni e sarebbe stato un vero sacrilegio buttarla!
Ho voluto sfruttarla per un'altra preparazione e l'idea l'ho presa dall'ultimo corso che ho organizzato con Sara Papa. Lei ha proposto agli allievi dei "Buondì" fatti con ingredienti sani e lievito madre. Ne ho portato a casa uno per la colazione di mio marito e lo ha amato alla follia. Perchè non farne una mia versione per allietare i suoi risvegli?! Io sono nella fase salutista e nessuno deve togliermi il mio tazzone di muesli bio con latte d'avena, ma un assaggio l'ho dovuto voluto fare...wow, sono piaciuti anche a me!


La base del panbrioche l'ho presa in prestito da Anice e Cannella apportando le mie modifiche e utilizzando il mio insostituibile lievito madre. 


Ingredienti x14 pezzi:

550 g di farina di tipo 1 macinata a pietra
180 g di lievito madre attivo*
200 g di latte p.s.
115 g di uova intere (da 3 piccole uova bio)
100 g di burro tedesco
80 g di zucchero semolato
8 g di sale rosa dell'Hymalaya
1 fava tonka**
Granella di zucchero q.b.

*Rinfrescato e al raddoppio.
**Sostituibile con 1 bacca di vaniglia o zest di agrumi bio.

Ho effettuato l'impasto in planetaria ma si otterranno ottimi risultati anche lavorando a mano o in un capiente mixer.

Sciogliere sul fuoco 50 g di burro e ridurre il resto a dadini in una ciotolina. Unire la fava tonka finemente grattugiata. Incorporare il burro fuso agli altri ingredienti aiutandosi con una spatola. Tenere da parte.
Spezzettare il lievito madre nella planetaria e scioglierlo con il gancio a foglia insieme al latte e alle uova. Unire lo zucchero e tanta farina quanto basta per renderlo cremoso. Sostituire il gancio con quello ad uncino e aggiungere tutta la farina. Portare ad incordatura a bassa velocità. Incorporare il burro in 4 riprese, facendolo ben assorbire prima di ogni aggiunta. Portare nuovamente ad incordatura e per ultimo aggiungere il sale.
Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e fare una serie di pieghe. Pirlare e adagiare la palla in una ciotola leggermente unta d'olio. Sigillare e far lievitare fino al raddoppio.
Dividere in 14 pezzature da 85-87g. Pirlare a pallina e rotolare sul piano per allungarne le estremità. Adagiare nello stampino da plumcake.
Coprire con pellicola e far lievitare nuovamente al caldo fino a che l'impasto raggiunge il bordo (forno spento con la luce accesa, almeno 27°C, circa 3 ore).

Prima della lievitazione

Preriscaldare il forno a 220°C in funzione statica.
Glassare la parte centrale di ogni brioche con uno strato di glassa aiutandosi con un sac à poche dotato di bocchetta piatta. Decorare con la granella di zucchero e infornare.
Cuocere per 15 minuti, poi abbassare la temperatura a 200°C e proseguire per altri 15 minuti. Fare la prova stecchino e se esce asciutto, sfornare, altrimenti prolungare la cottura portando il forno a 180°C.
Valutare sempre le temperature e i tempi di cottura in base al proprio elettrodomestico.
Far raffreddare su una gratella.



Una volta freddi li ho congelati in sacchetti da alimenti di plastica. La sera prima di andare a letto ne metto fuori uno e la mattina il sorriso sul viso di mio marito è assicurato!


L'interno si scioglie in bocca e non è troppo dolce, fatto perfettamente bilanciato dalla carica di zucchero della glassa. Nel complesso è equilibrato e ottimo per l'inzuppo!


Potrete profumare l'impasto con zest di agrumi, vaniglia o cannella. Ormai sapete il mio debole per la fava Tonka ma la prossima volta proverò con l'aroma frizzante dei limoni bio!


Un'altra idea è di farne due stampi da plumcake e realizzarne forme più grandi. In tal caso i tempi di lievitazione potrebbero variare, stessa cosa per i tempi di cottura.


Dono questa ricetta alla raccolta:

88 commenti:

  1. che belle queste briochine!! ne vorrei una proprio ora, con quella bella glassa croccante e l'interno soffice devono essere deliziose!
    un abbraccio consu :)

    RispondiElimina
  2. Sono venuta di corsa per non perdermi una briochina anche io, sono favolose, hanno un aspetto davvero molto invitante e immagino la glassa alle nocciole che buon gusto ha conferito, bravissima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) sono davvero felice che non te le sia perse ^_^

      Elimina
  3. Stupende, sembrano dei mini plum-cake e invece sono qualcosa di decisamente più buono . Verrei da te anche subito . Bravissima davvero e che carini gli stampini !!!!

    RispondiElimina
  4. Sei meravigliosa!! Non ci sono altre parole

    RispondiElimina
  5. Ricetta particolare davvero, e molto invitante :)

    RispondiElimina
  6. Quanto sei brava? Sono bellissimi questi simil buondì. Brava

    RispondiElimina
  7. Uno solo? per me minimo due a colazione, ma anche tre :-)

    RispondiElimina
  8. Io purtroppo non sono in fase salutista e questi li mangerei uno dietro l'altro!

    RispondiElimina
  9. Troppo carini, belli da vedere e buonissimi da mangiare....non ho dubbi sul sorriso mattutino di tuo marito!!!
    Baci

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia Consu! Questi buondì homemade sono la perfezione! Lievitati benissimo, ne ruberemmo volentieri un paio per la merenda!
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...servitevi prima che se li spazzoli tutti il maritino :-P

      Elimina
  11. Sono sempre io milesweetdiary, il fatto che una volta compaio con il logo del blog e una volta con l'altro account di google credo dipenda dal pc da cui mi collego...uffi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...non preoccuparti Mile, ti avevo riconosciuta ^_^

      Elimina
  12. Qui c'è da svenire! Ohmammamia che visione
    La brioche di Paoletta l'ho fatta anch'io, rispettando la sua ricetta (quindi con il lievito di birra) ed è strepitosa, stavo proprio pensando: chissà come viene, se metto la glassa sopra. Ecco la risposta. La tua versione personalizzata è una meraviglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa davvero piacere esserti stata d'aiuto ^_^ aspetto il tuo parere post assaggio ^_^

      Elimina
  13. I tuoi lievitati sono ormai una garanzia per Me, fonte inesauribile di idee super golose. Come facevi difatti a tralasciare questa glassa così così? Come?

    RispondiElimina
  14. Splendidi.... sarebbe perfetto averne uno per la colazione di domani!!!!

    RispondiElimina
  15. Che belli questi buondì homemade, e immagino la bontà, anche io al mattino mangio latte o yogurt e cereali ma poi il dolcetto è d'obbligo per chiudere la colazione!!
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...accidenti che golosa colazione che ti (vi) concedi (concedete) ^_^

      Elimina
  16. Que delicia, adorei a dica.
    Tenha uma ótima semana.

    RispondiElimina
  17. Splendidi...perfetti a colazione...ne angerei uno barra due domani mattina, ma purtroppo resta un sogno, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non ti resta che provare a replicare ^_^

      Elimina
  18. Favolosi....domattina passo per colazione! ^_^

    RispondiElimina
  19. Me li sognerò stanotte... ne sono certa!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  20. Sono super questi buondì, perfetti per la colazione. Un bacione e felice weekend.

    RispondiElimina
  21. Consu ma sono favolosiiiii hai delle mani d'oro!!!! Voglio provarla anche io questa ricetta con il lievito madre... ma sono sicura che non verranno mai cosi belli! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..invece sono sicura che saranno perfetti ^_^

      Elimina
  22. allora, che sei un genio te l'ho già detto, che sei incredibile pure, che sei meravigliosa? non lo so se mi manca ma ti prenderai il doppione Consu: SEI ME-RA-VI-GLIO-SA!
    e questi? mi ricordano tanto quelli che si comprano ma i tuoi sono più belli da vedere e non mi immagino neanche come sarà il sapore..... ma perchè io non abito vicino vicino a te? grazie Consu, inseriti in raccolta!

    RispondiElimina
  23. Che carine in versione mini!!!! e come si vede che sono sofficiose! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, sono felice che siano piaciute anche a te ^_^

      Elimina
  24. Yum yum, sembra così deliziosa!

    Ma perché non utilizzi un attrezzo per fare le carte ricette per le tue ricette?
    Ecco una buona cosa che ti piacerebbe: http://www.recipesgenerator.com

    RispondiElimina
  25. Ecco mi è appena arrivata in testa a me la meteorite della stupidissima pubblicità che gira in tv guardando queste delizie!!! Sei sempre bravissima con LM.
    Buon week end

    RispondiElimina
  26. Altro che meteorite sulla testa....ci vado a cavallo con uno di questi buondì in mano :-))
    A parte gli scherzi, sono stupendi e immagino la bontà!
    Un bacio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani <3 sei sempre molto gentile!
      Felice we a te <3

      Elimina
  27. Marito goloso, fortunato e accontentato! :D
    Complimenti come al solito alla supercuoca e alle idee perfette che ogni volta condivide con noi poveri mortali, rendendole di facile apprendimento!!! Grazie Consu, meno male che ci sei! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...esagerata :-P Grazie Robi e a presto <3

      Elimina
  28. Che fortuna avere la possibilità di gustare le tue bontà Consuelo! Queste che proponi in questo post poi sono strepitose. Buon fine settimana, Sabrina

    RispondiElimina
  29. Potrei svenire davanti a queste bontà, peraltro perfette per la scuola dei miei figli, altro che brioches industriali...
    Baci Consu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena, sono sicura che gradiranno 😉

      Elimina
  30. Sono una meraviglia! Domattina vengo a colazione da te! Un bacione

    RispondiElimina
  31. Che meraviglia, perfetti per la colazione . Un abbraccio, buona serata, Daniela.

    RispondiElimina
  32. sforni una bontà dietro l'altra, sei super ! Buona settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola!

      Elimina
  33. I love Brioches for breakfast, but I have never seen brioches looking as good as yours. I must try your recipe. Thanks for sharing. xoxo Cris

    http://photosbycris.blogspot.com.au/2017/09/autumn-chic-with-choies.html

    RispondiElimina
  34. Sono bellissime così morbide... Sei sempre splendida...

    RispondiElimina
  35. Sei troppo brava zia Consu!
    Sono bellissimi! Io me la cavo in cucina (non come te), ma a volte sono meglio al gusto che alla vista le mie creazioni ahahahah

    Baci, Nicole
    Nuovo post da me!
    The pink bow

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sarebbe stato peggio il contrario 😃 grazie Nicole x la visita e a presto!

      Elimina
  36. I tuo dolci non mi stancano mai zietta e queste piccole brioches devono essere delle soffici nuvolette !Le adoro ! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vero! Hanno gradito molto anche in casa 😊

      Elimina
  37. Tesorina, ma tu puoi sfornare tutti i dolci che vuoi, se sono come questo, poi...ancora di più! Com'è che mi è venuta voglia di addentarne uno? ;) Un abbraccio e buon inizio settimana! A presto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah..era proprio la reazione che speravo!

      Elimina
  38. Ok, domattina alle 7.00 sono da te per colazione. Facciamo 6.30, dai :D
    Meraviglia!!!
    Baci,
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ti lascio le chiavi sotto lo zerbino così metti su il caffè intanto che mi sveglio 😉

      Elimina
  39. Tesorino, come resistere a questi mini capolavori di bontà? Impossibile <3 sei sempre più brava e speciale. Ti abbraccio forte forte, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti ❤ sei sempre dolcissima ❤

      Elimina
  40. Già sono ottimo cosi la glassatura aggiunge qualcosa di più molto gradevole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther, poi il sapore della nocciola era TOP!

      Elimina