lunedì 14 aprile 2014

Biscotti di Pasqua: i taralli dolci

Dopo la bellissima esperienza di sabato, già dal giorno successivo mi sono imbattuta nella dura routine. Mi sono ritrovata, infatti, a trascorrere la domenica facendo le pulizie di casa, stirando e ovviamente cucinando! Dopo la cena abbondante a base di pane e panini, ci siamo mantenuti sul leggero ma fin dal mattino una "vocina" mi istigava a delinquere e si batteva prepotente per avere il suo dolcetto della colazione. Già dalla sera prima mi aveva espresso il desiderio di preparare i biscotti che ci hanno fatto fare al corso e che aveva avuto modo di assaggiare con poca parsimonia!
Ho preso spunto proprio dalla ricetta dei "taralli Sannicolesi glassati" di Sara Papa, apportando delle piccole modifiche negli ingredienti ed evitando la copertura con la glassa reale. 
Mio marito è partito alla carica a fare l'impasto sotto la mia supervisione come ogni volta che facciamo i nostri dolci a quattro mani, stavolta si è impegnato sul serio, mettendo le mani in pasta e sporcando ovunque. Peccato che dopo averne fatti due si è arreso ed abbia lasciato me a completare l'opera (...e soprattutto a pulire tutto il disastro che aveva precedentemente combinato!). Alla fine ci siamo divertiti, io a pasticciare e lui a scattare le foto!
Provateli, ne vale la pena, anche mio marito è rimasto molto soddisfatto del risultato, tanto che ha già detto che non arriveranno a metà settimana!!!



Ingredienti per circa 60 biscotti/3 teglie:



500 g di farina 1 macinata a pietra (o farina 00)
170 g di zucchero semolato
4 uova Cat.A
150 g di burro a temperatura ambiente
1 bustina di lievito vanigliato x dolci
Scorza di un limone non trattato
3 cucchiai di zucchero semolato per la superficie



Setacciare la farina con il lievito e miscelarle allo zucchero. Formare una conca al centro degli ingredienti e romperci le uova. Unire anche il burro morbido e la scorza di limone grattugiata finemente. Impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Formare una palla, coprirla con pellicola trasparente e far riposare in frigo per 30 minuti. Spolverare il piano di farina e prelevare poche pezzetti di pasta alla volta. Formare dei serpentelli lunghi circa 10 cm e spessi quanto un mignolo. Unire le estremità e premere con le dita per farle aderire. Passare ogni biscotto nello zucchero semolato premendo leggermente per farlo attaccare alla superficie. Mano a mano che sono pronti, posizionarli distanziati su teglie rivestite di carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Poi sfornare e far completamente raffreddare prima di servirli.


Note
Una volta freddi si conservano in una scatola di latta o un barattolo di vetro per una settimana senza perdere di fragranza..ma fidatevi che non dureranno così a lungo!
Sono ottimi per l'inzuppo in una bella tazza di latte caldo ma non disdegnano nemmeno ad essere gustati come merenda o una pausa di puro relax!
La crosticina zuccherosa riesce a donare una friabilità incredibile mantenendoli morbidi e scioglievoli all'interno.
Pochi ingredienti e di ottima qualità garantiranno una colazione genuina e golosa che saprà dare la giusta carica per iniziare la giornata!

70 commenti:

  1. Carissima!! Stai già sfornando dolcezze pasquali?? Che brava! Io ancora nulla ma mi ci voglio mettere d'impegno già stasera se non crollo sul divano...
    Se passi da me c'è ancora un dolcetto per festeggiare il mio blogcompleanno Bacione e buon lunedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro...io sono dell'idea che "chi ha tempo, non perdi tempo" ed ho potuto approfittare della disponibilità di mio marito :-D
      Tantissimi auguri x il tuo compleblog <3<3<3<3

      Elimina
  2. A me uno subito! Non ho ancora iniziato a produrre delizie pasquali ma spero che potrò mettermi presto all'opera :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che sfornerai delle vere delizie :-D
      Grazie Vale, serviti finchè ce ne sono :-P

      Elimina
  3. Ahhhhh li voglio assolutamente provare!
    Amo questo genere di biscotti :) poi sono pureatema pasquale!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiii, mi fa davvero piacere :-D
      Vedrai che anche tuo marito se li spazzolerà come sta facendo il mio :-P
      Grazie Marghe e buona serata <3

      Elimina
  4. Che buoni i taralli dolci, con un bel vino dolce sono un perfetto fine pasto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giuliana, mi hai dato proprio una bella idea di degustazione ^_^

      Elimina
  5. Buoni! Chissà se convinco mio marito ad aiutarmi?! Si... ma lui mi aiuterebbe a mangiarli :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah...allora è un mal comune :-P Dopo averne fatti 2 si è messo a guardarmi aspettando di potersi strafogare :-P
      Grazie Vale <3

      Elimina
  6. Io adoro questi biscotti! Me li mangerei adesso!
    www.hungrycaramella.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara..ti assicuro che sono ottimi a tutte le ore :-P

      Elimina
  7. Adoro i taralli salati ma credo che questi non siano da meno! Anche nelle mie mani finirebbero molto presto...
    Buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah...grazie tesoro e buon lunedi anche a te <3

      Elimina
  8. Lo sapevo che ci avresti deliziato con ricettine stragolose riportate dal corso...questi taralli sono favolosi, non avrei difficoltà a mangiarne una teglia intera!!! Bravissima Consu, aspetto altre bontà!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Ely, non ho resistito..ho dovuto mettere subito le mani in pasta :-P

      Elimina
  9. Dei tarallini dolci da poter mangiare anche a colazione il lunedì mattina..quando, cioè, bisogna per forza avere un qualcosa che ci tiri su di morale ma soprattutto giù dal letto ;-)))
    Che bello pasticciare a 4 mani!!! <3 A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, sono un bell'incentivo per alzarsi dal letto la mattina ^_*

      Elimina
  10. DAvvero carini , ho molta voglia di assaggiarli. Ciao Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali, sono semplicissimi da fare e piacciono proprio a tutti :-D
      Grazie Sabrina e buona serata <3

      Elimina
  11. Che meraviglia bellissima idea anche da regalare ...cosi leggeri genuini,con ingredienti di qualita' che fanno la differenza ....Ps :come vorrei anche io essere come Samantha in "vita da strega" e muovere il nasino ed avere tutto in ordine e invece...sabato e domenica pulizie non stop non faccio in tempo a pulire il piano terra che ho gia' il primo piano che mi aspetta....vabbe' almeno faccio ginnastica aaaahhhhh bacioni tesoro ..<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara, anch'io vorrei tanto quel potere U.U
      Grazie Cinzia e felice serata <3

      Elimina
  12. Buoni! Che carino tuo marito a collaborare, il mio proprio in cucina non mette piede se non per mangiare... E neppure fa le foto... Mangia e basta!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...6 troppo simpatica :-P ti assicuro che se il tuo è spreciso come il mio, ti conviene che in cucina non metta proprio piede..ho impiegato almeno 30 minuti solo a pulire il piano di lavoro O_o
      Grazie Silvia e buona settimana <3

      Elimina
  13. Che belli Consuelo! Anche la pecorella è un 'amore!!! Belle le foto! Complimenti a te e a tuo marito!!!! Baci simona

    RispondiElimina
  14. Risposte
    1. Grazie Fede, sono felice che ti siano piaciuti!

      Elimina
  15. Che belli che sono questi taralli... dolci, devono essere buonissimi!! Un bascione cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali Patty, te ne innamorerai!
      Grazie e buona serata <3

      Elimina
  16. bellissima esperienza e biscotti favolosi!!
    se li vede mio marito, te li fa fuori senza guardare in faccia nessuno; sono i suoi preferiti!!
    un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...allora tienilo alla larga, ci sta già pensando il mio a far diminuire le scorte x la settimana U.U
      Grazie Stefy <3

      Elimina
  17. Un'occhiata all'orologio. Secondo me a quest'ora sono già stati divorati da un pezzo :)
    Un abbraccio, zietta!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...tutti no ma quasi U.U
      Grazie tesoro x la solidarietà :-P

      Elimina
  18. E questi qui mi piacerebbero tantissimo per la colazione di domani.Grazie per la ricetta cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Vero, sono ancora in tempo a spedirtene un po'???!!!

      Elimina
  19. Che buoni i tuoi taralli!! Mi piace molto questo tipo di dolce...semplice, rustico e delizioso!! Un abbraccio e buona settimana Santa, Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali Mary e sentirai anche che sublime sapore che hanno ^_^
      Grazie e buona settimana anche a te <3

      Elimina
  20. Bravissima, devono essere semplicemente stupendi!
    Ti mando un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia, ti assicuro che hai avuto la giusta impressione ^_*
      Buona serata <3

      Elimina
  21. anche io li ho fatti e postati, buoni vero i miei sono più grandi, felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche Sara Papa li ha fatti più grandi ma noi abbiamo optato per la versione mignon con l'illusione che durassero di + :-P
      Grazie Paola e buona giornata <3

      Elimina
  22. io di te mi fido ciecamente Consu, però me ne allungheresti uno? giusto per un assaggio al volo...eddaaaaai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..volentieri tesoro, fatti sotto finché 6 in tempo ^_*
      Grazie Vale <3

      Elimina
  23. Che buoni Zia Consu!
    Quasi quasi li preparo per la nostra grigliata del lunedì di Pasqua. Che siano buoni gustati con un vinello dolce?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce li vedo proprio bene, provali e fammi sapere se hanno avuto successo come a casa mia ^_*
      Grazie Monica <3

      Elimina
  24. Che bei dolcetti rustici e golosi...perfetti anche per un'idea regalo :) buona settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione..peccato che non arrivino ad essere confezioni U.U finiscono molto prima :-P
      Grazie Alice e felice settimana anche a te <3

      Elimina
  25. Veramente deliziosi!!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Mi piacciono da matti queste cose che fate a 4 mani... sono di una tenerezza unica :D
    Buona settimana, Consu.. questi biscottini daranno la giusta carica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro e felice settimana anche a te <3

      Elimina
  27. wonderful post! Maybe you’d like to follow me too? 
    Kisses, Alina

    Project Germany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Alina :-D
      I'll come and see your blog as soon as possible!

      Elimina
  28. Ciao Consuelo, complimenti per questi meravigliosi biscotti, mi attirano tantissimo: sono troppo invitanti e sicuramente buonissimi, li vorrei domani a colazione, sono sicura che uno tira l'altro:)) salvo la ricetta nel pc, mi piacerebbe provarla:)
    grazie per averla condivisa:)
    baci e buona settimana.)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Rosy, sono certa che non ti deluderanno!
      Buona settimana anche a te <3

      Elimina
  29. Ciao Consu!!! ma quanto sei brava?? questi taralli ci fanno venire l'acquolina! con tutto quello zucchero sopra... mmmmmhhhh, inzuppati nel latte...ci fai sognare!
    Un abbraccio,
    Eva e Valentina The AnarCHIC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ragazze, siete sempre troppo carine <3<3<3<3<3

      Elimina
  30. Dolcissimi... in tutti i sensi!!!!!!
    Che brava la mia Consu!!!!
    Kisssss

    RispondiElimina
  31. Che belli Consuelo devono essere buonissimi! Ciaooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, sono sicura che ti conquisterebbero ^_^

      Elimina
  32. Brava Consuelita bella! Questi biscotti/taralli mi sembrano squisiti, poi per me la scorza di limone in un buon biscotto è fondamentale :-) Sei la mia piccola Dea :-) Un bacione grande e complimenti!
    Federica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, sono felice che ti siano piaciuti..6 sempre troppo carina <3<3<3<3<3

      Elimina
  33. Che delizia questi taralli, ideali per la colazione in questi giorni di festa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara..la scusa x gustarseli si trova sempre ^_*

      Elimina
  34. Eheheh.. non durerebbero un giorno in casa mia! Li adoro! Li mangio sia inzuppati che con marmellate.. una delizia! Avendo ora la tua ricetta (di cui mi fido ciecamente) posso provare a farli.. sono sicura che siano squisiti, più di tanti altri! Un bacione carissima! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita ma quanto 6 gentile???
      Spero proprio che tu li proverai..sono sicura che te ne innamorerai ^_*
      Buona giornata <3<3<3<3<3

      Elimina
  35. Taralli dolci???? Ma io li voglio provareeeeeeeeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provali tesoro, vedrai che ti conquisteranno ^_^
      Grazie <3<3<3<3<3

      Elimina