mercoledì 25 gennaio 2017

Biscotti al grano saraceno e panna (di mandorle)

Non so resistere agli sconti, alla scritta "saldi" perdo la testa e se leggo "svendita totale" potrei anche svenire! Naturalmente non parlo di negozi di moda, abbigliamento o affini ma intendo esclusivamente quelli di casalinghi o generi alimentari! Sono malata, me ne rendo conto ma quando ho ricevuto la notifica su FB che uno dei miei negozietti bio cedeva l'attività e svendeva tutto dal 30% in su, non ho saputo controllarmi!
Mi sono organizzata per essere tra le prime clienti e poi...si salvi chi può (...soprattutto il mio portafoglio!!!). Come era prevedibile non ho preso cose indispensabili, anzi, mi sono lasciata incuriosire da prodotti nuovi, che sto a poco a poco sperimentando nella mia cucina salutare di tutti i giorni, e nel cestello di vimini c'era finita anche la panna di mandorle.
Confesso che la mia intenzione era di utilizzarla per un gelato ma, vista la recente picchiata delle temperature, ho deciso di rimandare l'esperimento, senza tener presente che la data di scadenza del prodotto si stava avvicinando minacciosamente alla scadenza!
Non mi sono scoraggiata ed ho optato per qualcosa più adatto alla stagione, magari proprio per la colazione o per una coccolosa merenda da accompagnare rigorosamente ad un fumante english tea!


Ho trovato lo spunto su un vecchio libro di pasticceria ed ho fatto le mie solite calibrazioni...via gli zuccheri raffinati, niente latticini, ridurre grassi e apporto calorico...alla fine ho ottenuto l'equilibrio perfetto per non incorrere in troppi sensi di colpa anche se ci scappasse il bis!
Ho approfittato dell'occasione per inaugurare un vasetto di confettura di mirtilli della Val Gardena portato in dono dal mio nipotino (...e ottimo snowboarder!) Giulio...non sto a dirvi che il connubio è stato amabile!    

The Saints are coming -U2/Green Day


Ingredienti x3 teglie:

350 g di farina di tipo 1*
150 g di farina di grano saraceno*
200 ml di panna di mandorle**
1 uovo bio
105 g di zucchero di canna integrale
6 g di baking powder (o lievito per dolci senza aromi aggiunti)
1 cucchiaino di polvere d'arancia
1 pizzico di sale integrale marino

Zucchero a velo (opzionale)
Confettura di mirtilli (opzionale)

*Macinata a pietra.
**Sostituibile con altra panna vegetale a piacere o panna vaccina liquida.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria con il gancio a foglia ma si otterranno ottimi risultati anche lavorando a mano o in un capiente mixer.

Mescolare le farina con lo zucchero, il lievito setacciato e la polvere d'arancia. Unire il sale, poi l'uovo leggermente sbattuto e la panna. Impastare gli ingredienti fino ad ottenere una frolla omogenea e facilmente lavorabile (se risultasse troppo appiccicosa unire una spolverata di farina, se invece fosse troppo dura, ammorbidirla con un filo di latte).
Rovesciare sul piano di lavoro e formare una palla, avvolgerla in pellicola trasparente e trasferirla in frigorifero da 4 a 24 ore.



Stendere la frolla in uno strato sottile circa 3-4 mm e tagliare con le formine prescelte (io ho utilizzato una farfalla per i biscotti semplici e due stampini uguali, di cui uno con il buco al centro, per l'occhio di bue). Adagiare sulle teglie rivestite di carta da forno.



Cottura in forno ventilato. Preriscaldare il forno a 180°C e cuocere le teglie su 2 livelli (2° e 4° ripiano) per circa 10 minuti, poi invertire le teglie e lasciare ancora qualche istante per la doratura finale.
Cottura in forno statico. Preriscaldare il forno a 200°C e cuocere una teglia alla volta nel ripiano centrale per circa 15 minuti.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.


Per i biscotti farciti, disporre le metà con il buco sulla gratella e spolverare con zucchero a velo. Versare una punta di cucchiaino di confettura sull'altra metà. Prendere delicatamente i biscotti zuccherati e adagiare sulla confettura. Disporre a mano a mano sul vassoio di portata.


Le farfalle, una volta fredde si conservano in un barattolo ermetico per almeno 10 giorni senza perdere di fragranza.


Questa frolla è facilmente lavorabile ma un po' più elastica rispetto a quella classica, proprio per la quasi assenza di grassi.. Consiglio quindi di scegliere delle forme facili da realizzare e di reimpastare il meno possibile i ritagli. Eventualmente intervallarli con un risposo di almeno 30 minuti in frigorifero o 15 minuti di freezer.


L'impasto dei biscotti semplici risulta essere dolce al punto giusto, ma sentitevi liberi di aumentare la dose di zucchero fino a 150g. Altrimenti per renderle più appetibili (oltre che graziose nella presentazione) si posso spolverare anch'esse con zucchero a velo. 
Se avete intenzione di fare solo i biscotti farciti mantenete la quantità riportata in ricetta perchè tra zucchero a velo e confettura, si bilancia il gusto finale.


Unica nota che mi sento di consigliare è di usare 1 bustina intera di lievito per dolci o ancora meglio l'ammoniaca per dolci. Ne guadagnerà la loro friabilità!

74 commenti:

  1. Eh eh e soffro del tuo stesso problema, ah i negozietti bío!
    Adoro questa frolla particolare, da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  2. Ma che belli e che brava questa frolla è proprio una bella idea. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  3. Davanti ai biscotti non so resistere....le farfalline sono incantevoli e i biscottini doppi golosissimi :)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...anch'io faccio proprio fatica a non mangiarli..infatti li ho regalati :-P

      Elimina
  4. la panna di mandorle mi è nuova, la voglio trovare, deliziosi questi biscotti, fanno un figurone in tavola !Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero delicata e leggera :-) vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina
  5. Bellissima idea questa frolla!
    I biscotti sono bellissimi e sembrano deliziosi!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, che bontà! Mi sembra di sentire il profumo di biscotti appena sfornati leggendo il tuo post! Non conoscevo la panna di mandorle, ma immagino che si sposi benissimo con gli altri ingredienti. Ricetta da provare assolutamente 😻

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, spero che conquisti te come ha conquistato tutti a casa mia :-)

      Elimina
  7. Buoni e sani e io mi salvo subito la ricetta! Anche perché non ho mai provato la panna di mandorle e invece mi incuriosisce tanto. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesorino, vedrai che ti conquisterà :-)

      Elimina
  8. Oh tesorina! Ma quanto fanno primavera questi biscotti? Adorabile l'idea della panna di mandorle! Anche io adoro le cosette nuove e particolari.. con questa ricetta hai fatto centro! Complimenti stellina!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Ely...si vede tanto che ho voglia di primavera??

      Elimina
  9. oltre ad essere molto carini , interessa te l'uso del grano saraceno con cui non ho mai fatto biscotti.da provare!

    RispondiElimina
  10. fantastici questi biscottini! è una vita che voglio provare la panna di mandorle, grazie per avermelo ricordato - e per avermi dato la ricetta giusta ovviamente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te ^_^ aspetto il tuo parere ^_^

      Elimina
  11. Accompagnati con la marmellata devono essere ottimi

    RispondiElimina
  12. Sono bellissimi e immagino quanto siano buoni!!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    My Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola...te ne offro uno virtualmente ^_^

      Elimina
  13. Che belli questi biscotti, molto particolari!!

    RispondiElimina
  14. Belli e buoni!!!! Bravissima la mia "zia" preferita!!!

    RispondiElimina
  15. Consu questi biscotti sono deliziosi e bellissimi, complimenti!!! PS: Mio marito mi ha vietato tassativamente di comprare altre teglie e altre farine (sob!)
    Un bascione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...il mio guai se ci prova! Gli taglio i viveri :-P

      Elimina
  16. Veramente deliziosi questi biscottini sia quelli con marmellata che senza. Con il tè devono essere divini. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti li ho pensati proprio x una pausa all'inglese ^_^

      Elimina
  17. Buoniiiii veramente prendo già da qui :) Buona giornata.

    RispondiElimina
  18. Mi piacciono i biscotti di grano saraceno. Segno la ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara e fammi sapere se ti sono piaciuti ^_^

      Elimina
  19. Un valanga di biscotti e mi ci tufferei dentro per sgranocchiare di gusto !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...vale la pena correre il rischio :-P

      Elimina
  20. Soffro della stessa patologia ahimè 😂😂 anche senza svendita rischio di comprare di tutto! Che buoni questi biscotti!! Ne ruberei un paio per la colazione di domani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..mi consolo U.U
      Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  21. Come ti capisco ... anche io soffro della tua stessa malattia ahahahh. Hai messo insieme due ingredienti che adoro: la farina di grano saraceno e le mandorle ... e che te lo dico a fare? Mi passi un paio di biscottini per tipo che vado a farmi un the?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..grazie Terry ^_^ sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  22. Sono bellissimi Consu, mi piacciono molto i dolci con la farina di grano saraceno, brava!!!

    RispondiElimina
  23. maledetti saldi, resto ogni gennaio praticamente in mutande !!!!!! Adoro i tuoi biscotti Consu, il sapore dev'essere incredibilmente buono, qui non durerebbero mai più di un giorno !!!! Un super abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..Lisa!!! x me è lo stesso :-P il problema è che poi faccio una gran fatica a trovare il posto in casa x mettere tutto :-P

      Elimina
  24. Adoro il grano saraceno, ce lo infilerei ovunque! Nei dolci da un gusto proprio speciale! Questi biscotti li voglio provare omettendo l'uovo e magari usando l'acquafaba. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e fammi sapere com'è andata ^_*

      Elimina
  25. Che biscotti meravigliosi!!!Adoro sia quelli a forma di farfalla che quelli ripieni di confettura,senza ombra di dubbio di una bontà unica:))quella panna alle mandorle e la scorza grattugiata dell'arancia garantiscono un sapore e profumo favoloso..non immagini quanto li vorrei assaggiare,mi hanno fatto venire un'acquolina incredibile:)).Bravissima come sempre Consuelo:)).
    Un bacione e grazie mille per la condivisione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
  26. Come ti capisco...negozi di alimentari, articoli per la cucina e la casa...altro che vestiti!!!
    I biscotti sono venuti benissimo,davvero invitanti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...allora è un male comune a più persone di quello che immaginavo :-P
      Grazie della visita <3

      Elimina
  27. che gustoso mix di ingredienti! la farina di grano saraceno aggiunge quel pizzico di sapore in più che rende speciale questi biscotti. Perfetto con la marmellata di mirtilli!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, detto da te è un super complimento :-)

      Elimina
  28. Ma perché arrivo sempre in ritardo?!!!
    Bravo Giulio!!!! Consu ... la tua malattia ce l'ho anche io... andiamo insieme a svaligiare negozi che svendono? Questo biscotti... oh cara.. che meraviglia! Divini! Panna di mandorle mai vista.. sicuramente c'è alla biobottega dove mi rifornisco ma non vi ho mai fatto caso, ora che lo so.. acc non resisterò! Bacioni e... 👏👏👏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi..io e te insieme potremmo fare grossi danni :-P
      Grazie Simo, vedrai che la panna di mandorle ti darà grandi soddisfazioni ^_*

      Elimina
  29. Quest' anno ancora non ho approfittato dei saldi, incredibile!!
    Ottimi questi biscotti, si si, la confettura di mirtilli ci sta una favola!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..come ti invidio! IO ho speso tropppo :-(
      Grazie x aver gradito i miei biscottini ^_^

      Elimina
  30. Tutto un sogno, tutto delicato e sfizioso! Bravissima, le occasioni fanno la donna ghiotta...Buona serata, Sabrina

    RispondiElimina
  31. Il grano saraceno rende gli impasti sempre un po' rustici. E nei biscotti questo è fantastico!!
    Che dici della panna di mandorle... da ricomprare??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si, mi è piaciuta moltissimo, delicata e leggera :-)

      Elimina
  32. Bellissimi i tuoi bisscottini...mi incuriososce la panna di mandorle, ma mi fido di te; un abbraccio!

    RispondiElimina
  33. Dolcissimi e buonissimi *.* Bellissimi quelli a forma di farfalla *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede..quello stampino fa parte degli acquisti compulsivi di cui parlavo :-P

      Elimina
  34. Sono il 35 commento e ti credo!!!! Questi biscotti devono essere eccezionali, ti rubo la ricetta e anche se non userò la confettura della Val Gardena ma la mia solita Fiordifrutta saranno sicuramente ottimi, nonché sani.
    Grazie cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la tua confettura è ottima, quindi non dubito del risultato ^_*
      Grazie Natascia, aspetto il tuo parere ^_^

      Elimina
  35. Io sicuramente avrei fatto incetta di farine "strane" ;-) non ho mai ancora sperimentato il grano saraceno nei biscotti, sembrano davvero deliziosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non esitare, sono certa che il sapore rustico che regala alla frolla, ti farà impazzire :-)

      Elimina
  36. Che dovrebbe dire il portafogli di una come me, che impazzisce sia per i saldi di casalinghi e cibi bio, sia per quelli di scarpe e vestiti? Meno male che non può parlare :D C'è da dire però che le nostre spese non sono mai sprechi, da tutto ciò che acquistiamo per la cucina tiriamo fuori ricettine meravigliose, proprio come questi biscotti... mi gusto un paio di occhi di bue e ti auguro un felice weekend :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...allora lasciamolo tacere :-P
      Grazie Alice, in cucina non si butta niente, tutto trova sempre la sua (golosa) collocazione :-)

      Elimina