venerdì 10 febbraio 2017

Ragù di lenticchie rosse senza sale, tutto veg!

Sono sempre alla ricerca di camouflage per far mangiare sano mio marito. Le verdure diventano spesso dei tortini appetitosi, dove ogni singolo pezzettino è frullato a dovere. I legumi si trasformano in polpettine o burger, nappati con qualche salsa golosa. Cerco formati di pasta che gli stanno simpatici (...le penne rigate e gli spaghetti..il suo repertorio termina qui!) prodotti con farine integrali o cereali, per variare il più possibile la sua alimentazione e renderla più completa.
Insomma faccio tutto il possibile per educarlo a mangiare in modo corretto ma non è facile cambiare le abitudini (sbagliate) di una vita. Fino a qualche mese fa non ne voleva nemmeno sentir parlare ma, dopo qualche valore sballato nelle analisi del sangue e la pressione sopra la norma per la sua età, si è convinto a fare un passo nella mia direzione. Questo comporta una gran fatica da parte mia ma anche da parte sua che ogni volta storce il naso al "nuovo".
Nei tanti esperimenti di quest'ultimo periodo, ho trovato qualcosa che riesce veramente a soddisfare il suo palato e la mia idea di mangiar sano...spero che a questa ricetta se ne aggiungano molte altre o son guai!


Le lenticchie sono ricche di proteine vegetali (ne contengono più del 25%), collaborano a tenere sotto controllo la pressione, ad abbassare il colesterolo cattivo e a prevenire l'insorgenza di tante forme di tumorali. Contengono fosforo, calcio, potassio e ferro, oltre alla vitamina PP (la cui carenza causa la pellagra) e ai lignani, fitoestrogeni che contribuiscono a potenziare il sistema immunitario.
Fonte Marco Bianchi - Io mi voglio bene

La varietà rossa e decorticata che ho scelto io, ha un sapore più delicato, si cuoce velocemente e senza ammollo. Sono un'ottima scelta per chi riscontra problemi di gonfiore, mal digestione e correlati malesseri dovuta all'assunzione di legumi, in quanto risultano facilmente digeribili.


Ingredienti:
(con queste dosi si condiscono 8 piatti di pasta)

150 g di lenticchie rosse decorticate
1 scalogno
1 carota
1 costa di sedano con le foglie
1 bicchiere di passata di pomodoro italiano bio
2 bicchieri di acqua calda
2 cucchiai di doppio concentrato di pomodoro italiano bio
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1 cucchiaino di basilico essiccato e sbriciolato


Sbucciare lo scalogno, pelare e spuntare la carota, lavare la costa di sedano ed eliminare i fili più coriacei con un coltellino affilato. Ridurre tutto in pezzi grossolani e trasferire nel bicchiere del frullatore. Aggiungere la passata di pomodoro e 1 bicchiere di acqua, quindi frullare finemente con il frullatore ad immersione.
Versare l'olio in una capiente pentola, tostarci le lenticchie ed aggiungere subito la salsa di verdure, il concentrato di pomodoro e il bicchiere di acqua avanzato. Mescolare e appena spicca il bollore, aromatizzare con il basilico e mettere il coperchio.
Cuocere con la fiamma al minimo per 20 minuti. A metà cottura mescolare e se necessario aggiungere un filo d'acqua.
Spegnere il fuoco e far raffreddare in pentola.*
Trasferire nei barattoli di vetro puliti e conservare in frigorifero fino ad una settimana. 
Il ragù può essere congelato, in tal caso la sua durata si allungherà fino a 4 mesi.


Suggerimento di utilizzo:
scolare la pasta al dente, conservando 2 mestoli di acqua di cottura. Condire con 1 cucchiaio colmo di ragù e ripassare sul fuoco aggiungendo poca acqua di cottura alla volta fino ad ottenere una salsa omogenea. Servire subito ben calda.


Io l'ho servito con del riso basmati cotto per assorbimento ed ho trovato l'abbinamento molto delicato e sfizioso.
Mio marito l'ha invece adorato con delle penne rigate integrali...a voi la scelta!


*Ovviamente è caldamente consigliato l'assaggio a caldo con una fetta di pane, giusto per essere certi che il risultato sia soddisfacente...ma attenzione, potreste prenderci la mano e finire le scorte di sugo prima del previsto!

Con questa ricetta partecipo al contest:
"Una ricetta squisitamente free" di Monica's kitchen

68 commenti:

  1. Mamma mia questi uomini...! Stesse acrobazie che mi ritrovo a dover fare con Ginevra 😊
    Il tuo ragù mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...peccato che il mio sia un "bimbo" di quasi 40anni 😂

      Elimina
  2. Che bella idea e che tenerezza i tuoi sforzi di far mangiare bene tuo marito. Io con il mio faccio lo stesso. Dopo il matrimonio, in 3 anni ha perso 22 chili, solo imparando a mangiare cose normali tipo frutta, verdura e soprattutto a fare colazione al mattino. Inoltre ha imparato ad apprezzare tante cose che prima non considerava proprio, tipo i broccoli. Perciò questo tuo splendido ragù di lenticchie rosse sarà la prossima conquista del suo palato perché glielo proporrò sicuramente. Bravissima consu e grazie della dritta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..io sono ancora ben lontana da riuscire a cambiare così la sua alimentazione, ma ci sto mettendo tutto il mio impegno :-)
      Grazie cara e fammi sapere se avete gradito :-)

      Elimina
  3. Marito fortunato...riesci a coniugare il mangiar sano e la bontà di preparazioni belle ed invitanti, bravissima, un bacio!

    RispondiElimina
  4. Santa Consu e Santa Lore ci faranno! Ma che pazienza dobbiamo avere con questi mariti ottusi, gastronomicamente parlando...
    Abbiamo sposato dei copia/incolla ahaha ahahah, tutti e due con una grande voglia di assaggiare cose nuove.
    Ci tocca soffrire in silenzio, noi che avremmo tanti bei piatti "diversi" da proporre...
    Ti auguro un felice fine settimana, un abbraccio. Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...mi consola leggere le tue parole :-)
      Grazie Lore..tanto la nostra curiosità gastronomica non la ferma di certo questo :-P

      Elimina
  5. ...boh, io non sono ancora riuscita a convertirmi alla moda vegana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non è una moda :-P io non sono vegana ma cerco di divulgare una cucina sana ed equilibrata a basso contenuto di carne rossa ^_*

      Elimina
  6. Con me sfondi una porta aperta, il ragù di lenticchie lo mangiamo in tantissimi modi, sulla pasta, sul riso, come contorno e come piatto unico! Lo adoro!!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  7. Anche mio marito ha imparato a mangiare il ragù di lenticchie dopo tanti "tira e molla" :)
    A me piace con tutti i tipi di pasta, ma anche con il riso non mi dispiace, però quella fetta di pane mette una voglia pazzesca di fare l'assaggio....
    Un bacio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, non molliamo e prima o poi i nostri mariti seguiranno l'esempio ^_*

      Elimina
  8. Deve essere delizioso!
    Sei davvero bravissima!
    Buon fine settimana

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Benedetta e buon inizio settimana a te <3

      Elimina
  9. Secondo me va di nascosto a farsi un panino col lampredotto ogni tanto 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...spero di no o i miei sforzi andrebbero vanificati :-P

      Elimina
  10. Ecco per queste potrei fare follie ,vorrei rubarti quella golosa fetta di pane amica mia!!!!ciao un grosso abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia, sono felice di essere riuscita a prenderti x la gola :-)

      Elimina
  11. ma è come avere a che fare con un bel bambino quindi!! :D
    Per ludovica, allora, prenderò spunto dalle ricette che fai per lui!
    Anche se qualcosa mi dice che sarà sempre lei a ripulire prima il piatto!!! :D
    bellissimo qst ragù non ragù! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...Ludovica ha già un palato sopraffino come la mamma ^_^

      Elimina
  12. Anche per me il camouflage è pratica quotidiana ormai ^^ qualche volta mi diverto pure! Tanto non demordo..e comunque questa preparazione così colorata mette allegria solo a guardarla. Bravissima cara, buon fine settimana:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra e buon inizio settimana a te <3

      Elimina
  13. Un'altra ricettina sana e gustosa, grazie cherie!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  14. Anche questo è buonissimo!
    Ciao Consu, buon sabato :)

    RispondiElimina
  15. Le lenticchie rosse sono la mia passione... ne potrei mangiare fino a scoppiare che meraviglia questo sughino. buonissimo <3 a presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, mi fa davvero piacere il tuo gradimento :-)

      Elimina
  16. M'incuriosisce nemmeno poco!!!!! chissà che buono spalmato sul pane.. fatto da te magari! :-* buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia..non sai che darei x fartelo assaggiare :-P

      Elimina
  17. Che buono questo finto ragù, magari imbroglio anche i bambini !!!!! Quanto alla pasta , mio marito è uguale, penne e spaghetti, punto. Buon fine settimana consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...grazie Lisa, mi consola sapere che mio marito non è l'unico spocchioso a tavola :-P

      Elimina
  18. Idea meravigliosa cara Consuelo ..guarda che meraviglia si riesce a fare con le lenticchie...
    Grazie per questa gustosa ricetta, un bacio serale e buona domenica!

    RispondiElimina
  19. Mi intriga molto spalmato sul pane, deve essere delizioso. Buona serata e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiola, ti garantisco che è divino :-P

      Elimina
  20. Sembra davvero invitante. Mi piace il tuo abbinamento col riso, così denso e compatto ci sta!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..anche a me è piaciuto molto, mi ha ricordato un po' la cucina indiana..

      Elimina
  21. Un'idea davvero originale che sono certa abbia favorevolmente stupito il tuo maritino. Mi è piaciuto molto anche l'impiego del tuo buonissimo pane...buona domenica, Sabrina (sciccoserie)

    RispondiElimina
  22. Such a lovely post! Have an amazing new week.

    Bloglovin
    STYLEFORMANKIND.COM

    RispondiElimina
  23. Tesorino, perdona la mia assenza... quante delizie che ho intravisto <3 sono super incasinata e, purtroppo, riesco a passare solo oggi per augurarti una splendida domenica... E poi per dirti che questo ragù è stratosferico, fantastico, insomma mi piace da matti <3 ti abbraccio forte forte amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leti, è sempre un piacere averti mia ospite :-)
      Grazie x essere riuscita a passare nonostante il periodo impegnativo e in bocca al lupo x tutti i tuoi splendidi progetti ^_^

      Elimina
  24. Anche mio marito non mangia tantissime verdure che io al contrario adoro e i legumi li mangia si ma sembra per farmi un favore..non si può dire faccia salti di gioia...talvolta sono riuscita a rifilargli questi alimenti cucinandoli in modo più sfizioso e nascondendoli(tipo polpette di cavolfiore fatte passare per patate...abbondando ovviamente con il formaggio sia grattugiato che a pezzi...e risotto con la zucca fatta passare per carota).
    Mi sa che devo mettere in lista anche il tuo ragù,dev'essere molto gustoso e sono curiosissima di assaggiare questa qualità di lenticchie (uno dei miei legumi preferiti,ho sempre consumato quelle secche normali di piccolo formato)che tra l'altro ho visto;).
    Grazie infinite per la condivisione Consuelo e i miei migliori complimenti,bravissima come sempre!!
    Un bacione e buona domenica:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, vedo con "piacere" che il camouflage non è solo praticato in casa mia :-P
      Attendo il tuo parere post assaggio ^_^

      Elimina
  25. carissima Consuelo non solo i tuoi piatti sono un preziosa piacere per gli occhi ed il palato ma sei diventata una fonte di notizie.Mi stai dicendo che le lenticchie rosse non provocano gonfiore e sono digeribili? Non lo sapevo, io amo le lenticchie ma non ne mangio mai, perchè anche una mini porzione mi crea problemi a non finire. Sono proprio contenta di sapere che quelle rosse sono innocue! Il tuo ragù poi è eccezionale, tuo marito non farà troppa fatica ad abituarsi ad un nuovo stile di vita! Un bacio e ancora grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Meri x la visita :-) vedrai che con le lenticchie rosse decorticate gioirai dei benefici dei legumi senza effetti collaterali ^_*

      Elimina
  26. Anche mio marito dovrebbe mangiar sano e senza sale! Mi sa che proverò sicuramente questo tuo "camuflage" che mi sa di squisito! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihihi..vedrai che non ti deluderà :-) aspetto il vostro parere post assaggio ^_^

      Elimina
  27. ottima idea per utilizzare le lenticchie rosse che ho in dispensa, grazie !

    RispondiElimina
  28. Cara consuelo, ci vorresti tu anche per me... Anche io sono restia al cibo "sano", amo fritti, patatine e schifezzine varie... Ma ogni tanto la dolce metà reclama piatti sani ma gustosi.. Proprio come questo! Lo proverò!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...allora a casa vostra le parti sono invertite?? :-P
      vedrai che con questo ragù metterai d'accordo tutti ^_*

      Elimina
  29. un'ottima alternativa per chi come me non mangia carne, ha un aspetto squisito :)
    nuovo post da me
    <<< regali beauty uomo/donna per San Valentino >>>
    buon inizio settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Ne ho recentemente fatto uno molto simile...e anche da me è stato apprezzato alla grande!!! Sul pane, mmmmmmm....da provare....
    Baci e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, anche la tua versione non era niente male ^_^
      Buona settimana e a presto <3

      Elimina
  31. ma sai che non conoscevo neanche l'esistenza di questa lenticchia :)

    RispondiElimina
  32. Mi sa che in casa mia finirebbe direttamente mangiato su delle fette di pane :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..è un rischio che vale la pena correre :-P

      Elimina
  33. Un ottima idea utilizzo delle lenticchie rosse per il sapore ma anche per il colore, mangiarlo sul pane rende idea del buon gusto della ricetta

    RispondiElimina
  34. Mi sono persa qualche tua ricettina ultimamente a causa del poco tempo mea culpa! questo lo provo al più presto. baci

    RispondiElimina