lunedì 20 marzo 2017

Insalata primaverile di sorgo con verdure croccanti

Speravo in un weekend molto soleggiato ma le previsioni non hanno soddisfatto i miei desideri. Fortunatamente le temperature sono state elevate e non ha mai piovuto, quindi ci siamo regalati delle lunghe e rilassanti passeggiate nei boschi della Garfagnana. Amelia era al settimo cielo e, dal nostro rientro, non fa altro che dormire...ha esaurito le energie! Io in compenso ho ricaricato le pile e mi sento pronta ad affrontare una nuova settimana molto impegnativa!
La primavera, comunque, me la sono portata in tavola con una fresca e croccante insalata che dedico alla rubrica di Light & Tasty che proprio oggi vi propone una vasta gamma di idee per le vostre prime insalate di stagione...gustatevele tutte in fondo al post!


Ingredienti a porzione:

1/2 avocado bio maturo 
1/2 cespo di puntarelle fresche
5 ravanelli
1 manciata di germogli di soia freschi
1 cucchiaio di colatura di alici**
1 cucchiaio di succo di limone
1 pizzico di sale integrale

*Per ulteriori informazioni su questo cereale e sui tempi di cottura, consultare qui.
**Sostituibile con 1 cucchiaio di salsa di soia nella versione veg.

Cuocere il sorgo come da indicazioni, scolare bene e tenere da parte.
Lavare le puntarelle e asciugarle, fare lo stesso con i ravanelli. Tagliare a fettine sottili e raccogliere in una ciotola. Unire i germogli freschi e una parte dell'avocado ridotto a dadini. Irrorare subito con succo di limone e aggiungere il sorgo raffreddato. Aggiungere la colatura d'alici e mescolare delicatamente. Regolare di sale e trasferire nel piatto di portata.
Decorare con l'avocado tenuto da parte e tagliato a fettine sottili. Servire subito.


Un'insalata nutriente, leggera e colorata che trasformerà la vostra pausa pranzo in un momento di puro piacere!


Quando utilizzo l'avocado nelle mie preparazioni, evito di aggiungere altri grassi. A piacere potete condire con 1 cucchiaino di olio e.v.o. ma vi assicuro che sarà del tutto superfluo!


§economia domestica§
Come ogni cereale decorticato, anche il sorgo necessita di ammollo e lunghe cotture. Consiglio di ottimizzare i tempi cuocendo può porzioni alla volta, suddividerle, poi, in sacchettini monoporzione e conservare in freezer. Al momento del bisogno basterà far scongelato a temperatura ambiente o tuffando i cereali ancora congelati in acqua in ebollizione per pochi minuti.

Non perdetevi tutte le altre proposte della settimana:
Insalata agrodolce di Eva
Insalata all’ananas di Maria Grazia

54 commenti:

  1. Che bontà questa ricetta..finalmente le insalate che mi piacciono tanto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) sono felice di aver incontrato i tuoi gusti :-)

      Elimina
  2. Originale come sempre! :)
    http://cronachediunawannabefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Buona buona la tua insalata, Consu, stasera ci sentiamo su wa, bacione

    RispondiElimina
  4. Sapori e ingredienti insoliti per questa insalata originale. Brava, un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milena e felice settimana anche a te <3

      Elimina
  5. Love this so much!


    ** Join Love, Beauty Bloggers on facebook. A place for beauty and fashion bloggers from all over the world to promote their latest posts!


    BEAUTYEDITER.COM

    RispondiElimina
  6. Bella e buona! Il sorgo non lo conosco ma....urge rimediare al più presto ;)
    Baciotti e buon lunedì cara

    RispondiElimina
  7. Bellissima questa insalata, e che colori invitanti!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  8. non conoscevo il sorgo e dove si trova?Poi l'insalata sembra super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sorgo l'ho acquistato all'alimentari bio :-)

      Elimina
  9. Non lo conosco il sorgo, mi incuriosisce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo, è buonissimo anche nelle zuppe ^_^

      Elimina
  10. Anch'io oggi insalatina con l'avocado. La tua è stupenda e che bella presentazione . Bacioni cara

    RispondiElimina
  11. ecco devo prendere il sorgo, l'avevo già visto da te ma come sempre mi ero scordata il nome, ora inizia il periodo dei cereali in insalata che io adoro! buona serata zietta

    RispondiElimina
  12. Adoro le tue insalate, sono sempre originali, sfiziose e anche leggere.

    RispondiElimina
  13. Ecco, il sorgo mi manca, in questi ultimi anni ho assaggiato (e cucinato) vari cereali ma "lui" ancora no. Bella da vedere e sicuramente ottima la tua insalata. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Grazia, provalo e vedrai che ti conquisterà :-)

      Elimina
  14. Un piatto molto primaverile e sano perfetto per questa stagione!😊 A presto Consuelo!😘

    RispondiElimina
  15. Ciao Consuelo non conosco il sorgo ma sarebbe da provare per variare dai classici cereali. Questi sono i piatti che mi piace preparare quando sono a pranzo da sola ed evitare di optare per un toast al volo ;). Buon inizio settimana anche qui tempo così così speriamo la primavera non faccia troppo capricci. Bacioni Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa...sarebbe fantastico poterci fare compagnia in questi pranzetti in solitaria ^_^

      Elimina
  16. E' un piatto completo, altro che insalatina. Davvero intrigante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, infatti è una proposta x un piatto completo che sazi con leggerezza ^_^ Felice che ti abbia conquistata ^_^

      Elimina
  17. questo piatto oltre che sano e buono è bellissimo da vedere! ha dei colori che invogliano un sacco e tu lo hai impiattato benissimo! brava consu :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi 😍 sempre troppo gentile ❤️

      Elimina
  18. Dal tuo tono e dalle tue parole direi che hai trascorso giorni belli. Mi fa tanto piacere, sai? :) Anche il mio weekend è stato all'insegna del relax...mi sento rigenerata, anche se oggi la mia giornata è stata piuttosto pesante. Questa insalata invoglia tantissimo! Un baciotto e buona serata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, mi fa molto piacere sapere che anche tu sei riuscita a rilassarti...questi we rigenerano e ti fanno tornare la voglia di affrontare la routine ^_^

      Elimina
  19. è vero è proprio una primavera il tuo piatto! una meraviglia per occhi e palato! anche Zorro quando cammina durante le passeggiate domenicali passa il lunedì a ronfare

    RispondiElimina
  20. Sfiziosissima e presentata meravigliosamente!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  21. Che spettacolo!!! Sono giorni che voglio cucinare il sorgo, ora ho finalmente una ricetta stuzzicante per gustarlo. Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Sonia e fammi sapere se hai gradito :-)

      Elimina
  22. Lo sai che adoro le tue insalate, grazie x questa croccante ricetta!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x essere passata a gustartela :-)

      Elimina
  23. Questa insalata è un degno preludio primaverile fresca ma ricca di sapori della natura in risveglio. Ottima per iniziare il lunedì in leggerezza.

    RispondiElimina
  24. Dolcissima Consu!!!! che bello rileggerti!!! sono stata un pò lontana dal web .... devo assolutamente aggiornarmi!! ed ovviamente non potevo non iniziare da te!! favolosa ricettina come sempre!!! bravissima!!
    ti abbraccio
    Jorgette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jo :-) sono sempre felice di averti mia ospite ^_^
      A presto <3

      Elimina
  25. Mi piace questo salutare benvenuto alla primavera!

    RispondiElimina
  26. Carissima Consuelo non ho mai avuto modo di assaggiare questo meraviglioso cereale,che,a quanto ho letto,e' molto versatile in cucina;).
    L'insalata che hai realizzato e' meravigliosamente invitante,sana e al tempo stesso sicuramente gustosissima,non immagini quanto la vorrei assaggiare,mi ispira troppo:)).
    Un bacione e tantissimi complimenti:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, per iniziare puoi provarla con un altro cereali come farro, orzo ma anche riso integrale..vedrai che non ti deluderà :-)

      Elimina
  27. ma che bella che è!
    Buona giornata, Luisa

    RispondiElimina