lunedì 15 maggio 2017

Crackers ai semi misti (extra crunchy & gluten free)

Inizio la settimana sgranocchiando! Il team della rubrica di Light & Tasty ha scelto la farina di riso come ingrediente base delle nostre ricette ed io ho pensato di sfornare dei crackers ricchi di semi, senza lievito e senza grassi aggiunti!
La farina di riso li rende idonei ai celiaci, facilmente digeribili e leggeri...ma devo informarvi che creano dipendenza, quindi non teneteli a portata di mano o rischierete di finirli in giornata senza nemmeno accorgervene!

Ricetta liberamente tratta da qui

Ingredienti x 1 placca da forno:

130 g di farina di riso italiano macinata a pietra
70 g di semi di zucca decorticati
60 g di semi di girasole decorticati
60 g di semi di lino
200 g di acqua frizzante fredda di frigo
1 pizzico di sale integrale

In una ciotola mescolare la farina con i semi ed il sale. Versare l'acqua e mescolare bene con una spatola di silicone. Rivestire di carta da forno la placca e versare il composto. Stenderlo con la spatola in uno strato sottile ed omoegeneo.
Cuocere per 20-30 minuti in forno ventilato preriscaldato a 200°C. Verso fine cottura, aprire lo sportello a spiffero per far fuoriuscire l'umidità.
Sfornare e far completamente raffreddare su una gratella.
Una volta freddo, spezzare con le mani e gustare.


Si conservano per 2-3 giorni in un barattolo ermetico senza perdere di fragranza.


Ottimi da servire come antipasto con hummus o guacamole.


Deliziosi come spezzafame o per la prima colazione.


Variando i semi, le farine e aggiungendo qualche spezia (cumino, paprika, semi di finocchio,  pepe rosa, ect ect) si otterranno sempre dei crackers diversi e golosi!



Non perdetevi tutte le altre proposte della settimana!

60 commenti:

  1. Ciao Consu, di corsa anche qui, ma troppo buoni pure i crakers!!!

    RispondiElimina
  2. Devo ancora pranzare e prima, con la fame che avanzava, mentre ero in giro, pensavo "ci vorrebbe qualcosa nell'attesa, da sgranocchiare"... ed ecco che tu, senza saperlo, mi hai offerto questi crackers, come se mi avessi ascoltata! Sono così sottili, come un velo... sento anche il cronc, di quando si spezzano :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di aver accontentato i tuoi desideri ^_^ vedrai che questi crackers ti conquisteranno all'istante ^_^

      Elimina
  3. Una bella ricetta, veloce e super buona! Brava, un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Io li adoro questi crakers, ci credo che inducano dipendenza...da me i due-tre giorni non durerebbero :)
    Un bacio e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...è un rischio che vale la pena correre :-P
      Grazie della visita e felice settimana a te <3

      Elimina
  5. Questi sono i generi di stuzzichini che creano dipendenza in effetti e se sono anche leggeri e gustosi come questi pieni di semi difficile veramente resistergli. Bravissima come sempre Consu, buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena :-) buona settimana anche a te e a presto <3

      Elimina
  6. Mi piacciono questi crackers!

    RispondiElimina
  7. Ciao Consuelo ecco la farina di riso per il salato non l'ho ancora usata...ma vedo diverse proposte interessanti come sempre in questa bella rubrica ;). Buona giornata baci luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luisa, vedrai che non ti deluderanno ^_^

      Elimina
  8. Non ho mai provato a fare i crackers! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...inizia con questi e non ne potrai più fare a meno ^_*

      Elimina
  9. adoro quando ci sono i semini e sgranocchiare, ciao zietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lilli...abbiamo la stessa passione :-P

      Elimina
  10. uhh, quanto mi piace sgranocchiare!!! Hai ragione, creano dipendenza! grazie della ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Elena della visita e di aver gradito ^_^

      Elimina
  11. Ommamma questi devono essere davvero irresistibili. Adoro queste cosine sgranocchiose

    RispondiElimina
  12. Ma non c'è nemmeno un goccio d'olio! Quindi con l'acqua frizzante impasti il tutto e ti senti anche meno in colpa! Che idea!! Gnam Gnam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah..infatti :-P peccato che li finisci quasi tutti in giornata O_O

      Elimina
  13. Buoni bellissii e sani...mi sembra che siano motivi sufficienti per provarli subito, un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri, vedrai che non te ne pentirai ^_*

      Elimina
  14. Mamma mia che voglia di sgranocchiarli!

    RispondiElimina
  15. Moooolti interessanti. Ma...perchè acqua gasata e per di più fredda, quale magie compie ?

    RispondiElimina
  16. Feci anche io dei cracker con i semini.. da provare anche la tua ricetta con farina di riso!!!! Un bacione e buona settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia e buona settimana a te <3

      Elimina
  17. Li sgranocchieri volientieri anche ora!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

    RispondiElimina
  18. Ma perche' non sei la mia sorellina forse mi faresti calare un pochino!!!!atupendi!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...vorrei abitarti più vicina per poter sgranocchiare insieme :-P

      Elimina
  19. wow croccantissimi! appena ricompro la farina li provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eva, aspetto il tuo parere post assaggio ^_*

      Elimina
  20. Favolosi!!!La presenza del mix di semi li rende sfiziosissimi,sani e speciali al tempo stesso oltre che buonissimi senza ombra di dubbio!;).
    Ti faccio i miei migliori complimenti Consuelo,bravissima come sempre!!:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy, sei sempre troppo gentile <3<3<3

      Elimina
  21. In giornata ... tze-tze .. io linfinitei tutti a merenda, guarda! 💞

    RispondiElimina
  22. Finirei ... cavolo di t9 .. (o sono stanca?...)

    RispondiElimina
  23. Non ho mai tempo per passare da queste parti e di questo ne sono tanto rammaricata...però questi cracker non potevo lasciarmeli sfuggire...sono perfetti per me <3 mi segno immediatamente la ricettina. Grandissima Consu, anche con le ricette gluten free sei super <3 un abbraccio, tvb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Leti..che bello averti qui oggi ❤️

      Elimina
  24. Confermo...creano dipendenza :) Bellissima la tua interpretazione! Bacione Consu cara :*

    RispondiElimina
  25. Questi devo proprio provarli, con tutti quei buoni semini, mmmm... credo che li finirei tutti senza neanche accorgermene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihi...vale la pena correre il rischio :-P

      Elimina
  26. Una volta provai anche io ad "allungarli" con la farina, per diminuire la quantità di semi e quindi di calorie ingerite, perché è vero che sono una droga alla quale è impossibile resistere. Io posso nasconderli anche in cantina, ma stai certa che una scusa per trovarli ce l'ho sempre :D
    Provali, una sola volta, senza farina. Io ormai me li faccio settimanalmente. Non c'è niente di più godurioso :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proverò sicuramente, magari utilizzando i semi di chia come legante ^_*

      Elimina
  27. Beh, questi son proprio nelle mie corde!
    Ottimi Consu

    RispondiElimina
  28. E' tanto che dico di provare a fare i crackers in casa e fin'ora non li ho fatti. Prima o poi arriverà il turno anche a loro, troppo buoni !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vedrai che poi non potrai più farne a meno ^_*

      Elimina
  29. Sarebbero perfetti adesso per una pausa <3
    Magnifici Consu!!!!
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri...provali e te ne innamorerai ^_^

      Elimina