giovedì 24 agosto 2017

Polpette di fave al curry

🎵 soffro lo stress, io soffro lo stress 🎵 ultimamente questa potrebbe essere la mia colonna sonora!
Nonostante stia facendo quello che mi piace e sia ad un piccolissimo passo dal realizzare un bel progetto, ecco che il mio cervello si ingarbuglia e fa inceppare le emozioni trasformandole da positive in ansie senza fine!
Sento che i giorni, le ore, i minuti mi sfuggono dalle mani, ho 1000 cose da portare a termine, scadenze e situazioni da tenere sotto controllo, che i miei nervi stanno cedendo! Sicuramente il mio perfezionismo non aiuta ed il non voler chiedere aiuto a nessuno per commissioni secondarie, ancora meno!
Tutto questo non fa altro che aumentare la voragine nel mio stomaco che, come già vi raccontavo nei post precedenti, con il caldo non ha subito nessun arresto! Per evitare di ritrovarmi a fine estate nelle sembianze e movenze di una balenottera arrenata, ecco che mi ritrovo a polpettare ogni cosa destinata ai miei pasti! 
Vi chiedere perchè abbia trovato questa strana soluzione alla mia fame nervosa?! 
Ecco, il dover cuocere, frullare, raffreddare, arrotolare, panare, cuocere ancora...insomma questo lavoro infinito...mi tiene mente e mani occupate e mi fa magicamente tenere la boccuccia chiusa fino al momento del pasto! Ormai sapete che la mia mente è contorta ma con me funziona e vi invito a provare...magari ho trovato la formula che salverà il mondo dall'obesità...o semplicemente il modo più goloso per far mangiare le fave anche ai "bambini cresciutelli" di casa! 


Ingredienti x10-12 polpette:

60 g di fave decorticate secche
1 carota media
1 cucchiaino di capperi sotto sale
1/2 aglio privato del germoglio
1/2 cucchiaino di curry in polvere
Farina di mais taragna q.b.

Mettere in ammollo le fave per 10-12 ore. Scolare bene e versare in una pentola insieme alle rondelle di carota e all'aglio. Coprire con 2 dita di acqua e cuocere a fiamma dolce per 20-30 minuti, l'acqua dovrà evaporare quasi tutta.
Raccogliere con una foratella e trasferire nel mixer insieme al curry e ai capperi sciacquati e strizzati. Frullare finemente. Se l'impasto risultasse troppo molle, incorporare un cucchiaio di farina di mais. Coprire e tenere in frigorifero per almeno 4 ore.
Formare le polpette e panare in poca farina di mais.
Cottura in friggitrice ad aria calda. Adagiare le polpette distanziate nel cestello della friggitrice e cuocere a 200°C per 15 minuti.
Cottura nel forno tradizionale. Ungere un foglio di carta da forno e adagiarci le polpette distanziate. Cuocere in forno caldo a 200-220°C per 15-20 minuti o fino a doratura, smuovendole a metà cottura.
Servire con una fresca insalata di stagione.


Io ho scelto di gustarmele con valeriana, datterini, olive nere cotte al forno e cetriolo. A piacere condire con un filo di aceto balsamico prima di servire.


Croccantissime fuori e morbide dentro, un sapore ed una consistenza che conquisterà anche i palati più scettici!


Con questa ricetta partecipo al contest:
MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal mio blog Timo e Lenticchi

26 commenti:

  1. Buone! Balenottera tu? Ma se sei magra come un chiodo! Se ce l'hai nel DNA difficile che ti passi ... io sono come te, ho la smania di fare mille cose alla volta e non sto mai ferma un istante. Con il tempo impari a essere meno pignola e prenderla con un pò più di leggerezza ma la voglia di fare dieci cose in una volta non passa ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vuoi dire che devo rassegnarmi??!! ahahahah..grazie Terry della visita ^_^

      Elimina
  2. super veg queste, proprio adatte a me! devono essere squisite!!!
    NUOVA RECENSIONE da me <<< Come idratare e riparare la pelle in estate >>>
    buon lunedì, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-) non ti resta che provarle ^_^

      Elimina
  3. Ahh la mente che non smette mai di lavorare e i pensieri diventano sempre troppo grandi.....sarebbe bello, a comando, spegnere ogni tanto l'interruttore!!!
    Per una patita come me delle polpette non posso che aggiungere anche queste alla lista del da fare!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..magari esistesse quell'interruttore!!!
      Grazie Lauretta, fammi sapere se ti sono piaciute ^_^

      Elimina
  4. Io amo le polpette, e queste hanno un bellissimo aspetto ma non amo le fave le trovo amare proprio no , mi complimento comunque con te per le ricette per le foto che hanno reso invitanti queste polpette anche se con un ingrediente da me poco apprezzato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te x avermi dedicato questo complimento :-)

      Elimina
  5. SONO DAVVERO STRAORDINARIE E' UN'IDEA CHE GRADIREBBERO ANCHE GLI ADULTI TE LO ASSICURO. IN QUANTO A PENSIERI, PREOCCUPAZIONI, MENTE CHE FRULLA NON ME NE PARLARE!!STAI SERENA CARA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabry, cercherò di seguire il tuo consiglio :-)

      Elimina
  6. adoro le fave e sono curiosa di provare le tue polpettine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Linda, vedrai che non ti deluderanno ^_^

      Elimina
  7. Ciao Consu, hai sempre delle idee originali e golose, la presentazione è superlativa, baci!!!

    RispondiElimina
  8. Adoro tutte le polpette e queste sembrano buonissime da tanto che sono belle.
    Come ti capisco Consu... anch'io soffro lo stress a causa di un innato perfezionismo... e si migliora poco con l'età ;)
    Ben ritrovata e buona giornata.
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi sa che dovrò farci l'abitudine..
      Grazie Tizi e bentornata <3

      Elimina
  9. un gran bel piatto, un ottima idea per gustarle con un ottima insalata

    RispondiElimina
  10. Miss Perfettina a rapporto 😃
    Separate alla nascita, direi, se non fosse per il fatto che probabilmente ho una ventina d'anni più di te, Consu.
    Dovremmo essere un po' più clementi con noi stesse e prendere ogni situazione con un pizzico di distacco (come dire, predicare bene e razzolare mare 😆).
    Dai che sei una roccia ed una ragazza dotata di grande talento. Un talento che si esprime anche in polpettine deliziose come queste.
    Baci!!!
    MG

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MariG :-) so bene quanto mi capisci :-)

      Elimina
  11. Che bel piatto colorato!!
    Il gusto sarà delizioso!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, sono sicura che incontrerebbero anche i tuoi gusti ^_^

      Elimina
  12. Consu ti avevo scritto un messaggio lungo ma poi invece di pubblica ho schiacciato esci... Sarò stordita?! Per mancanza di tempo riscrivo solo i complimenti per queste polpettine della serie "una tira l'altra" come le chiamo io. Buona domenica, Lore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lore..peccato x il messaggio :-(
      Buona domenica a te <3

      Elimina