martedì 26 settembre 2017

Golden milk, il latte d'oro

Accanto al rizoma di zenzero di cui spesso faccio uso per metterlo sott'aceto, ho sempre visto una radice simile ma più piccola e allungata, ovvero la vera fattezza della curcuma che si trova solitamente in polvere in graziosi barattolini anche al supermercato. Non mi sono mai azzardata ad acquistarla ma per esigenze di lavoro sono stata "costretta". Mi sono, quindi, ritrovata in casa una quantità importante di questa spezia da smaltire al più presto ed ho iniziato a curiosare nel web per trovare un modo interessante per utilizzarla.
Mi sono subito innamorata di questa bevanda color oro dalle molteplici proprietà: il golden milk.


Prima di prepararlo insieme e degustarlo bello caldo e corroborante, volete scoprire insieme a me i benefici che apporta al nostro organismo? Lo prendo per un si...
-Allevia i dolori articolari e muscolari, soprattutto quelli che interessano le articolazioni.
-E' un antinfiammatorio naturale che aiuta a prevenire artrite e ulcere gastriche.
-Calma la tosse, i sintomi del raffreddore e allevia i disturbi respiratori, stimolando le difese immunitarie.
-Depura il fegato, migliorandone la funzionalità epatica.
-Migliora la digestione e contrasta i dolori mestruali.
-Ha la capacità di regolare il metabolismo e abbassa il colesterolo LDL.
Se tutto questo non fosse ancora sufficiente a convincervi ad assaggiarlo, sapete che è anche buonissimo?! Ottimo per iniziare la giornata o per una coccola calda in questi primi pomeriggi di autunno.


Ingredienti x la pasta di curcuma:

80 g di polpa di curcuma*
160 g di acqua

*Ricavata da circa 200g di rizomi freschi. 
Indossare un paio di guanti per uso alimentari per evitare di macchiare la pelle. Pelare i rizomi e tagliare la polpa ottenuta in rondelle.

Bollire la polpa di curcuma nell'acqua a fiamma dolce per 20 minuti. Frullare, trasferire in un vasetto di vetro dotato di coperchio e conservare in frigorifero fino a 40 giorni.


Ingredienti x1 porzione di golden milk:

1 tazza di latte vegetale al naturale (circa 200ml)
1 cucchiaino scarso di olio di riso bio
1 cucchiaino di miele bio
1/2 cucchiaino di pasta di curcuma
Cannella in polvere q.b. (facoltativo)

Bollire il latte e scioglierci dentro la pasta di curcuma. Unire l'olio e il miele e mescolare bene. Servire ben caldo con una spolverata di cannella in polvere.


Nella mia versione ho scelto latte di avena e miele "della spiaggia".


Il miele della spiaggia è un miele millefiori, prodotto "unicamente" lungo il litorale marino del Parco Naturale di Migliarino (San Rossore - Massaciuccoli), dove l'Elicriso forma abbondanti tappeti gialli che tappezzano tutto il litorale durante il periodo della fioritura (da maggio a luglio). Nonostante l'Elicriso sia riconosciuto come una specie non nettarifera ed il suo polline si trovi nel miele in percentuali minime, la sua presenza costituisce un ingrediente fondamentale per la produzione di questo miele. Le api riescono a raccogliere le microscopiche gocce di oli essenziali che conferiscono al miele il suo inconfondibile aroma. Data la particolarità ed il suo pregio, si consiglia il consumo a crudo.   

56 commenti:

  1. bravissima,mi hai letto nel pensiero,l'ho visto e lo volevo fare ma tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare,e non l'ho fatto più,complimenti,foto spettacolari,felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola...sei ancora in tempo x rimediare! Ne vale davvero la pena ^_*

      Elimina
  2. La conosco questa bevanda, ma non l'ho mai preparata. Vedo che ti è uscita bella densa...magari proverò la tua ricetta, ho una produzione di curcuma anche io in casa ;) perché la uso moltissimo nei miei piatti salutari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io la sto usando tantissimo in polvere e fresca :-) vedrai che anche questa versione ti conquisterà :-)

      Elimina
  3. avevo indovinato! :-))) ma sai che non mi è venuto ancora in mente il nome di quell'integratore alla curcuma che mi aveva prescritto l'ortopedico? porca miseria... e quindi cara mia mi puoi allungare, per piacere, quella bella tazza di oro per le mie giunture? grazie!

    RispondiElimina
  4. Ohhhh! che buono e bello così giallo!!! sai che ho risolto un brutto mal di gola proprio con latte e curcuma? terrò presente i tuoi consigli! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..anch'io proverò in pieno inverno per i malanni di stagione ^_* intanto me la godo per il puro piacere del palato ^_^

      Elimina
  5. Foto bellissime e ricetta molto originale, da provare sicuramente, bravissima. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) vedrai che la tua salute ti ringrazierà :-)

      Elimina
  6. Non l'ho ancora provato ma mi ha sempre ispirato un sacco, col latte vegetale poi lo berrei al volo, col latte vaccino no perché lo digerisco solo bevuto a piccole dosi!! Buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..pensa che io la scorsa sera me lo sono fatto con l'acqua :-P al posto di una tisana è eccellente anche dopo cena ^_*

      Elimina
  7. Eccola là!!!! Sai che ho pronto il post del golden milk? un mio amico mi ha raccomandato di consumarlo, perchè ha molteplici proprietà , davvero un toccasana...è anche buono oltre che salutare come ben dici, il post è bellissimo e le foto sono magnifiche....ma quanto sei brava???Ti abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri, sei sempre troppo gentile :-) aspetto con curiosità anche il tuo post :-)

      Elimina
  8. Che splendide foto e quel color oro che conquista....da provare visto che già coi primi sbalzi di temperatura naso e gola si fanno sentire, bravissima!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, fammi avere il tuo responso ^_^

      Elimina
  9. Belle cose che mi fai conoscere cara! Mi piace proprio questa ricetta curativa, depurativa e protettiva! La farò sicuramente sia per me ma soprattuto per il maritino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-) fammi sapere se in famiglia avete gradito :-)

      Elimina
  10. Che colore stupendo! Mi piace moltissimo la curcuma :)
    Ottima proposta!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, allora ti piacerà anche questa bevanda :-) non ti resta che provare!

      Elimina
  11. Una ricetta preziosa, grazie per averla pubblicata❤

    RispondiElimina
  12. La conosco benissimo questa bevenda!!!
    E' troppo buona per le sere autunnali!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  13. molto interessante!grazie per averla condivisa!!

    RispondiElimina
  14. Teoro questo golden milk mi piace tantissimo deve essere profumatissimo e poi fa anche bene quindi cosa chiedere di più!!Baci,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Imma :-) sono davvero felice che ti sia piaciuto ^_^

      Elimina
  15. Sai che non la conoscevo? Bene a sapersi, molto utile.

    RispondiElimina
  16. Leggo sempre con interesse queste ricette "strane", anche se non fanno proprio per me. So che tutte le spezie hanno molte proprietà ma io non le amo per nulla, purtroppo. Ha un colore bellissimo ! Ciao Consuelo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato Cri..dovresti dare una chance a questa bevanda..potrebbe farti cambiare idea :-)

      Elimina
  17. Ah..dimenticavo: il miele invece mi piace molto; di questo "marino" ignoravo completamente l'esistenza. Mi piacerebbe assaggiarlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..è davvero particolare. Cercalo su internet ^_*

      Elimina
  18. La conosco bene questa radice e nel mio frigo non manca mai. Ora mi hai suggerito un modo nuovo e stuzzicante per usarla, non vedo l'ora . Bellissime le foto , rendono perfettamente l'idea dei pomeriggi autunnali. Scusa la lunga assenza, ti abbraccio forte . Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, che piacere averti mia ospite ^_^ Grazie della visita e a presto <3

      Elimina
  19. Che profumo che emanano le tue foto... la curcuma poi che te lo dico a fare tanto lo sai è tra le mie spezie preferite! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..mi piace sempre di più questa sintonia ^_^

      Elimina
  20. d'oro di piacere un ottima idea, brava

    RispondiElimina
  21. E' da tempo che faccio il golden milk. Ho sempre le radici di curcuma fresche pelate porzionate che tengo in congelatore sempre pronte ad essere grattate o messe nei sughi o minestra anche interi e poi frullati. La polvere la metto sulle pietanze all'ultimo minuto. Il sapore è buonissimo. Prendo la tua versione perchè il modo +/- sempre lo stesso con qualche piccolassima variazione. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige :-) spero che la mia versione conquisti anche il tuo palato ^_^

      Elimina
  22. un rimedio davvero interessante
    nuova recensione da me <<< Come proteggere la pelle dal freddo >>>
    buon mercoledì, un bacione

    RispondiElimina
  23. Questo fa proprio al caso mio!
    Ciao Consu

    RispondiElimina
  24. Amo tanto e uso tanto la curcuma e questo bicchierone di caldo latte oro dev'essere una meraviglia di bontà....e poi con tutti questi benefici!! Ottima proposta😉 Un abbraccio grande e buona serata ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri, mi fa piacere che tu abbia gradito...sarebbe fantastico poter condividere una tazza con te..chissà che questo desiderio non possa trasformarsi in realtà molto presto ^_^

      Elimina
  25. non ho idea di che sapore abbia ma dalla foto promette bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara...vorrei tanto poterti far fare un assaggio..

      Elimina
  26. Che foto stupende... Non conoscevo questa bevanda.. Proverò a farla tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..vedrai che ti conquisterà 😊

      Elimina
    2. L elicriso per noi viareggini è il camuciolo ed il suo profumo ricorda l estate, il mare, i poggioni (dune)coperti di questi tappeti gialli ! Splendida ricetta!!

      Elimina
    3. Li conosco bene ma non volevo scrivere il nome tecnico ^_* Amo quel profumo, ormai fa parte della mia vita <3

      Elimina