lunedì 27 novembre 2017

Pane integrale al farro con lievito madre

Ammetto di essere una persona molto meticolosa nell'organizzazione dell'agenda. Amo avere la situazione degli appuntamenti/impegni/visite/ect sotto controllo e ben programmati in modo da non trovarmi mai di corsa o rischiare di dimenticare qualcosa di importante. Ma quando il dicembre incombe qualcosa cambia. Il tempo inizia a sfuggirmi dalle mani, gli impegni si infittiscono e vorrei fare più di quello che è umanamente possibile, ritrovandomi sempre un passo indietro.
Anche quest'anno non sta andando diversamente dal solito e nella confusione, stanchezza, stress più totale, ritrovo la mia armonia solo con le mani in pasta.


Ho approfittato (...ma è inutile dire che ogni scusa sarebbe stata buona!) dell'arrivo dell'olio fresco di spremitura (da noi toscani chiamato olio novo) per cimentarmi nel pane più adatto a rendere onore alla prima degustazione.
Avevo delle ottime farine integrali da utilizzare, le ho miscelate insieme, le ho annusate e accarezzate con tutti i sensi ed ho capito subito di essere sulla strada giusta per raggiungere il mio obiettivo. 


Ingredienti:

250 g di farina integrale di farro*
250 g di farina Verna integrale*
150 g di lievito madre attivo**
400 g di acqua naturale a t.a.
1 cucchiaino di sale fino marino

*Macinata a pietra.
**Rinfrescato e al raddoppio.

Ho effettuato l'impasto nella planetaria ma si otterranno ottimi risultati lavorando a mano o in un capiente mixer.

Versare le farine nella ciotola della planetaria e versare 300g di acqua. Mescolare velocemente con il gancio a foglia e coprire con un telo pulito. Far riposare per almeno 1 ora.
Sostituire il gancio a foglia con quello ad uncino e aggiungere in planetaria, il lievito spezzettato e la rimanente acqua a filo. Portare ad incordatura. Infine far assorbire il sale.
Far riposare l'impasto in macchina per 20 minuti.
Spolverare il piano di lavoro di farina integrale e rovesciarci l'impasto. Praticare una serie di pieghe a libro.

Coprire con la ciotola a campana e far riposare 40 minuti. Ripetere le pieghe altre 2 volte a distanza di 30 minuti.
Dopo l'ultimo riposo, fare l'ultima piega e adagiare la forma in un cestino da lievitazione generosamente infarinato ponendo le pieghe rivolte verso l'alto. Sigillare con pellicola trasparente e riporre in frigorifero per 20 ore.
Preriscaldare il forno a 250°C per 30 minuti, ponendo sull'ultimo ripiano in basso la pietra refrattaria. Una volta ben caldo, estrarre il pane dal frigorifero, rovesciare su una teglia rivestita di carta da forno e incidere la superficie con un coltello ben affilato.
Infornare il pane, facendolo scivolare sulla pietra aiutandosi con la carta sottostante.
Cuocere per 15 minuti, poi abbassare la temperatura a 220°C e proseguire per altri 15 minuti. Infine portare il forno a 200°C e completare la cottura per altri 15 minuti.
Valutare sempre i tempi e le temperature in base al proprio forno.
Sfornare e far raffreddare completamente su una gratella.


Una volta freddo, tagliare a fette e gustare. 


Si conserva intero in un sacchetto di carta lontano da fonti di umidità per 1 settimana. Oppure a fette in sacchetti da alimenti di plastica ben chiusi, in frigorifero per 10 giorni o in freezer fino a 3 mesi.
Scaldare sempre prima di servire per far sprigionare nuovamente tutta la sua originale fragranza.


Ottimo da consumare a tutto pasto, dalla colazione semplicemente tostato e spalmato con velo di confettura alla cena, senza dimenticare la merenda di una volta...pane a fette, olio "novo" e un pizzico di sale!

50 commenti:

  1. Ma che pagnotta meravigliosa, mi piace troppo la spirale che hai fatto sopra. E' lievitato che è una meraviglia. Avercelo avuto, questa mattina avrei fatto colazione con due fette di pane, poco olio buono e un pizzico di sale. La semplicità regala sempre grandi emozioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi pienamente d'accordo, questi sapori semplici e genuini restano sempre i miei preferiti ^_^

      Elimina
  2. Che pagnotta meravigliosa, sia fuori che dentro. E' verissimo che fare il pane è una delle cose più rilassanti del mondo 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, sono felice di trovarti d'accordo :-)

      Elimina
  3. Che splendida spirale sormonta questa meravigliosa pagnotta....non c'è dubbio sui lievitati rendi al massimo, peccato non poter godere di quel'assaggio con l'olio novo!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lauretta, in effetti i lievitati restano la mia passione più grande ^_^

      Elimina
  4. Scommetto che quel raggio di sole catturato nella foto viene direttamente da te! La gioia dell'impasto, la coccola dei profumi che faccio felicità proprio perché è pane. La cosa più semplice del mondo, eppure la più buona!
    Non perdere la testa per i troppi programmi, una fetta di pane, sale e olio e tutto si stabilizza! ;)
    <3<3<3

    RispondiElimina
  5. Proprio stamattina scrivevo che mi piacerebbe riuscire a godermelo un po' di più dicembre...ma non nei giorni di festa, ma nel periodo precedente, prima dell'inizio delle corse a 200 all'ora. Favoloso questo pane. Ci farei una bella merenda proprio ora :) Ti abbraccio. Buon inizio settimana :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magai poterselo godere, per me è il mese più intenso e finisce che me lo godo ai minimi termini..

      Elimina
  6. Ottimo pane e che bella la spirale! Brava

    RispondiElimina
  7. Che bella pagnotta... ha un aspetto molto invitante!
    La spirale è stupenda!
    Bravissima come sempre!
    Un abbraccio e buona settimana!

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Mi hai appena ricordato che devo rinfrescare la pasta madre, ehm, vabbé... detto questo devi sapere che il tuo pane ha un aspetto molto invitante! Riuscire a farlo poi in casa trovo sia una grandissima soddisfazione, soprattutto quando gli impegni iniziano ad aumentare... Dicembre in effetti è un mese un pò particolare e bisogna affrontarlo a cuor leggero... un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe tanto potermelo godere a cuor leggero ma quando c'è di mezzo il lavoro, un po' di stress e tensione fanno capolino..

      Elimina
  9. Come sempre i tuoi lievitati entrano nel cuore, meravigliosi buonissimi e profumatissimi! Grande Consu! UN bacione A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura :-) non sai che piacere leggere queste parole <3<3<3

      Elimina
  10. Che magnifica pagnotta, molto bella anche la spirale. Peccato la distanza e non poter godere del profumo che indubbiamente avrà riempito la casa. Bravissima Consu! ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri..mi piacerebbe tantissimo averti come vicina di casa :-)

      Elimina
  11. Bellissimo, perfettissimo e sicuramente ottimo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Il farro è la mia passione, questo pane è anche molto bello da vedere... :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele, abbiamo sempre più cose in comune ^_^

      Elimina
  13. il tuo pane è sempre una meraviglia, questo poi è un vero spettacolo e se mi parli di olio novo potrei davvero mangiarne diecimila fette di seguito senza stancarmi! bravissima cara, come sempre! cerca di non farti prendere dallo stress, natale non so come mai mette tutti sotto pressione, per impegni e aspettative, ma tu sei talmente brava che per quanto riguarda la cucina sono assolutamente certa che riuscirai a far tutto perfettamente senza problemi! un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tizi, sei davvero dolcissima e spero che le tue parole siano di buon auspicio <3

      Elimina
  14. Il tuo pane è una vera opera d'arte , non sai cosa darei per poterne assaggiare un pezzettino . Complimenti cara . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  15. E' sempre un piacere impastare con queste farine così ricche. Che profumino Consu!

    RispondiElimina
  16. Che forma meravigliosa ha questo pane.
    E' sempre un piacere leggerti, cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela e per me è sempre un piacere averti mia ospite <3

      Elimina
  17. Come ti capisco, per la mia armonia dovrei preparare ravioli tutti i giorni!!! Ottimo il pane e tanto tanto bello, bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...se vuoi poi facciamo uno scambio di produzione :-P

      Elimina
  18. io è già un mesetto che corro contro il tempo ma arrivo sempre tardi lo stesso...
    questo pane però è una coccola meravigliosa che mi gusterei volentieri con la mia marmellata fatta in casa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..tu sei giustificata con quella pagnottina nella pancia ^_*

      Elimina
  19. mammamia che pane superbo! E quella spirale sopra.....perfetta :)
    Io sono in ritardo sempre, in qualsiasi stagione e non mi smentisco a dicembre.
    Un bacione

    RispondiElimina
  20. Non credo che riuscirei a farlo cosi bene anche io, ma ci proverò.Il tuo è sicuramente bunissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela, basta un po' di pratica e niente è impossibile ^_^

      Elimina
  21. Bellissimo questo pane....penso che lo mangerei così, in purezza: deve essere troppo buono!! Bravissima, un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..in effetti invoglia anche al naturale :-P

      Elimina
  22. Che spettacolo Consu, sei veramente brava! Complimenti

    RispondiElimina
  23. Mi piace moltissimo il profumo e il sapore della farina di farro integrale e il colore che acquista poi il cibo. Mi vien voglia di abbracciare te e il pane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesorooooo...il tuo abbraccio lo vorrei proprio :-)

      Elimina
  24. Il tuo pane, le tue forme, il sole che spunta come un raggio amico... vedi, quando sforni certe meraviglie anche il clima si ri-sveglia! Speriamo che il calendario rallenti, che imiti i lievitati... dicembre è fatto così, ama correre... ma forse se servi una colazione abbondante con tante confetture di accompagnamento, lo fermi per un po'... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..proverò a seguire il tuo consiglio ^_*

      Elimina